Dieci fatti sulla Russia a cui gli stranieri credono solo dopo averli visti con i loro occhi

Andrej Nikerichev, Aleksandr Avilov/Moskva Agency; Viktor Lisytsin/Global Look Press
Tra pregiudizi consolidati e fake news che circolano, sono tante le cose reali che lasciano a bocca aperta, una volta che finalmente si arriva sul territorio russo

1 / La Russia è un Paese sicuro

Questa è una rassicurazione comune che ogni turista che si reca in Russia riceve dalle agenzie di viaggio e da varie fonti online. La maggior parte dei turisti stranieri va a Mosca e San Pietroburgo, quindi le preoccupazioni sono particolarmente acute per queste due città, poiché è difficile credere che luoghi con milioni di abitanti possano essere sicuri.

Pertanto, non ci crederete mai finché non lo vedrete con i vostri occhi! A Mosca e San Pietroburgo, sia la gente del posto che i turisti si sentono a proprio agio a usare i loro smartphone, laptop e le macchine fotografiche in pubblico. Ciò che può sorprendere i visitatori stranieri è che questo senso di sicurezza si estende anche alle province.

Come in qualsiasi altro Paese, ci sono alcuni posti che è meglio evitare, ma nel complesso la mancanza di sicurezza è uno dei malintesi più fuorvianti che le persone hanno prima di visitare la Russia.

LEGGI ANCHE: Prima volta in Russia? Ecco i maggiori shock culturali vissuti dagli stranieri 

2 / Le catene di fast food sono migliori

È una sorpresa per molti stranieri, e persino per i russi, scoprire che i fast food internazionali sono generalmente più ordinati e più puliti di quanto lo stesso franchising sia di solito in altri Paesi.

Ecco come la vede un utente online di nome Maks Yankov:

“Stranamente, le catene di fast food internazionali a Mosca sono molto meglio che in qualsiasi altro posto al mondo. Non sopporto McDonald’s o Burger King all’estero, ma qui sono abbastanza ok.”

Una possibile spiegazione può essere che in Russia il personale di sicurezza è abbondante nei luoghi pubblici, e anche nei ristoranti fast food. Mentre un McDonald all’estero può essere un porto sicuro per i senzatetto, in Russia questo è assolutamente impossibile.

3 / Ci sono fast food con caviale

Stabilito che le catene internazionali di fast food sono generalmente migliori in Russia che all’estero, resta comunque difficile per gli stranieri stravolgere le loro abituali aspettative e pensare che ci sia una via russa al fast food. E che preveda tra gli ingredienti… il caviale!

Sì, avete capito bene: ci sono fast food che offrono frittelle con caviale nero o foie gras per circa 25 euro e molti piccoli caffè dove i clienti possono gustare prelibatezze locali (o non così locali) provenienti da tutta la Russia.

LEGGI ANCHE: Cinque fatti poco noti sul caviale nero 

4 / I russi non amano le chiacchiere di cortesia

Tutti sembrano saperlo, eppure sempre tanti visitatori stranieri rimangono sorpresi o imbarazzati quando finalmente cercano di iniziare una conversazione con un russo.

“L’unica volta in cui uno sconosciuto mi ha detto volontariamente qualcosa per le strade della Russia, è stata una anziana cieca che mi ha gridato: ‘Oh, non sei un bel ragazzo’, prima di voltarsi verso uno spazio completamente vuoto a fianco a me dicendo ‘…e neanche tu!’, ha scritto Benjamin Davis, uno dei collaboratori di Russia Beyond in un articolo sul tema. 

In parole povere, le chiacchiere di cortesia, ciò che nel mondo anglosassone chiamano “small talk”, non fanno parte della cultura russa. Quindi la prossima volta che sarete qui evitate di intavolare discussioni sul meteo e di salutare in ascensore.

LEGGI ANCHE: L’etichetta russa: come comportarsi in Russia per non offendere nessuno 

5 / Le donne russe sono belle

Questo è probabilmente lo stereotipo più diffuso sulla Russia, conosciuto in ogni angolo del mondo, e tuttavia è ancora considerato per lo più solo questo: un luogo comune.

In realtà, questo è ben lungi dall’essere l’ennesimo cliché senza contatti con la realtà. Le russe sono davvero belle! La loro bellezza è in parte un dono di natura e in parte frutto di una cura maniacale del corpo. Questo mix si traduce in un aspetto apprezzato dentro e fuori i confini del Paese. Ma, ancora una volta, non ci crederete finché non vedrete con i vostri occhi.

Attenzione: probabilmente sarebbe meglio non uscire con una donna russa. Ecco perché

6 / C’è vita oltre Mosca e San Pietroburgo

Sembrerebbe normale pensare che debba pur esserci qualcuno che vive in quello spazio di terra desolato chiamato Russia che si trova oltre le due capitali. Eppure, come può esserne sicuro qualcuno che viene da un altro Paese?

C’è solo un modo per saperlo: vederlo con i propri occhi. Chi ci prova non dimentica mai l’esperienza!

Le regioni russe offrono ai visitatori tante soddisfazioni quante le grandi metropoli. Visitate Sochi, la soleggiata città sul Mar Nero che ha ospitato i Giochi Olimpici Invernali del 2014, la Penisola di Crimea, la Siberia sconosciuta, il Lago Bajkal, l’Artico russo e la straordinaria bellezza dell’Estremo Oriente russo! E questi sono solo alcuni esempi, che vi permetteranno di fare esperienze drasticamente diverse dalle grandi città della Russia europea, ma altrettanto sbalorditive.

LEGGI ANCHE: Siete già stati a Mosca e a San Pietroburgo? Ecco altre dieci mete in Russia da non perdervi 

7 / Gli inverni sono freddi

Attenzione! Andare in alcuni dei luoghi sopra menzionati in inverno potrebbe essere un’impresa rischiosa, se non si è preparati a inverni molto rigidi e condizioni meteorologiche estreme. Molte persone hanno sentito dire che gli inverni sono freddi a Mosca e San Pietroburgo, ma in realtà non hanno idea di cosa sia il vero gelo russo!

Immaginate di essere fuori quando la temperatura è di -50 °C. Questa è la norma per la Jakuzia, la più grande regione della Siberia, e anche la più fredda. Due sue località, il villaggio di Ojmjakon (460 abitanti) e la città di Verkhojansk (1.120 abitanti), competono per il titolo del luogo più freddo della Terra.

Anche se i turisti possono avere una vaga idea di quanto sia fredda la Russia, vedere come alcuni russi si vestono in tali condizioni scioccherà comunque chiunque.

LEGGI ANCHE: Perché la Russia è così fredda? 

8 / Gli orsi vagano per le strade… ma solo nelle piccole città e nei villaggi

“Spero che non vedremo nessun orso qua fuori”, ride un tipico turista che fa il check-in in uno degli hotel di lusso vicino alla Piazza Rossa di Mosca. Indipendentemente da quanto sia diffuso questo stereotipo tra gli stranieri, la maggior parte dei russi non ha mai visto un orso camminare per le strade.

La maggior parte dei russi, ma non tutti… Quelli che vivono in piccole città o villaggi nel Nord della Russia vedono di tanto in tanto orsi e altri animali selvatici che vagano per le strade. Ma una cosa è sapere che gli orsi camminano di tanto in tanto per le strade in Russia e l’altra è vedere un orso selvatico con i vostri occhi!

LEGGI ANCHE: Cosa fare per sopravvivere se incontrate un orso 

9 / È pericoloso guidare in Russia

I guidatori russi sono famosi per il loro stile frenetico al volante e il generale disprezzo delle regole della strada. Tutti lo sanno, ma pochi hanno un’esperienza di prima mano.

Il limite di velocità non è quello che sembra, il giallo al semaforo pare essere un optional e le frecce sono usate con estrema parsimonia, non solo a Mosca, ma anche in altre regioni. La nota positiva? Se riuscite a guidare in Russia, farlo in qualsiasi altra parte del mondo dopo sarà un gioco da ragazzi!

LEGGI ANCHE: Corso di sopravvivenza per automobilisti sulle strade russe 

10 / I russi non parlano inglese

La maggior parte dei visitatori sospetta che potrebbe essere una buona idea imparare alcune parole di russo oltre a “da” e “net” prima di venire in Russia. Ma tanti, tuttavia, sperano che l’inglese basti.

Ve lo sarete sentito dire mille volte, ma è il caso di ripeterlo: pochi russi parlano l’inglese, figuriamoci fluentemente. Anche se potreste essere fortunati a Mosca e San Pietroburgo, non sperate di fare lunghe chiacchierate in inglese con persone nelle regioni russe, dove ancora meno residenti conoscono le lingue straniere. Molti russi semplicemente non sentono il bisogno di imparare questa lingua per loro difficile e spaventosa, perché non viaggiano molto all’estero.


Perché i russi parlano così male l’inglese? 

Per utilizzare i materiali di Russia Beyond è obbligatorio indicare il link al pezzo originale

Scoprite le altre entusiasmanti storie e i video sulla pagina Facebook di Russia Beyond
Leggi di più

Questo sito utilizza cookie. Clicca qui per saperne di più

Accetta cookie