Come studiare in Russia: la guida completa passo per passo

Natalya Nosova
Se anche tu stai valutando di intraprendere un percorso di studi in un ateneo russo, ma non sai come fare, trova le risposte alle tue domande in questa facile guida

L’anno scorso più di 96.000 persone hanno fatto richiesta di studiare in Russia. Se anche tu sogni di ottenere una laurea in uno dei prestigiosi atenei della Federazione, scopri come intraprendere i primi passi.
1 Scegli un programma e un’università
Sembrerà ovvio, ma il primo passo da fare è capire cosa ti piacerebbe studiare. Questa prima importantissima scelta sarà fondamentale per selezionare l’università e il percorso formativo della tua area di interesse. Ad esempio, se desideri studiare matematica o ingegneria, prendi in considerazione l’Università Lomonosov di Mosca, l’Università statale di San Pietroburgo o l’Università ITMO.

Sogni invece di intraprendere la carriera diplomatica? Dai un’occhiata all’Università MGIMO.
Per facilitare la selezione, controlla il sito StudyinRussia, il sito ufficiale del Ministero russo dell’Istruzione dove potrai trovare una vasta selezione di offerte formative, oltre a corsi e info utili sulla vita studentesca in Russia.
2 Valuta di richiedere una borsa di studio
L’istruzione in Russia è generalmente più economica rispetto all’Europa e agli Stati Uniti ed è possibile accedere alla carriera universitaria anche gratuitamente. In alternativa, è possibile richiedere una borsa di studio governativa che ogni anno viene assegnata a 15.000 studenti stranieri.
Per fare richiesta dovrai registrarti sul sito Russia.Study, compilare il formulario relativo al proprio profilo e caricare una propria foto e una copia del passaporto. E se sei indeciso tra vari atenei, il sito ti permette di inoltrare la domanda a più di un’università.
In un secondo momento dovrai poi contattare il Centro russo di scienza e cultura o l’ambasciata russa del tuo paese per ricevere informazioni su come procedere.

3 Potresti seguire un corso pre-universitario
In Russia esistono alcuni corsi in lingua inglese, ma la maggior parte delle lezioni si tengono in russo. Se le tue abilità linguistiche non sono eccezionali, dovrai quindi iscriverti a un corso pre-universitario attinente al tuo programma di studio.
4 Sostieni il processo di selezione e invia tutti i documenti
Se desideri beneficiare di una borsa di studio, dovrai sostenere un processo di selezione e superare il test di ingresso. Prima di tutto dovrai inviare per posta i documenti richiesti e la copia del passaporto con la traduzione notarile, oltre ai documenti che attestino gli studi realizzati in precedenza e alcune fototessere.
Alcune università richiedono che i candidati si presentino personalmente per sostenere gli esami; altre invece, come l’università ITMO, consentono di sostenere la prova online.

5 Prendi in considerazione di partecipare a una selezione
Uno dei modi più facili e rapidi per ottenere un posto all’interno di un’università russa è quello di partecipare a uno dei tanti concorsi organizzati dagli stessi atenei. Fra i tanti c’è Open Doors: Russian Scholarship Project, organizzato dalle migliori università russe. È aperto anche agli stranieri e dà la possibilità di seguire gratuitamente un master in Russia. Controlla qui l’elenco delle selezioni. 
6 Ricorda che esistono dei programmi di laurea congiunti
Se il processo di selezione ti sembra troppo complesso, non dimenticare che molte università del tuo paese offrono corsi di laurea congiunti in tandem con un ateneo russo. Potrai così ottenere due diplomi, evitando di dover affrontare test di ingresso in russo o di dover tradurre interi plichi di documenti.

7 Richiedi un invito e un visto studentesco
Una volta ricevuto un invito da parte di un’università, sarà molto semplice ottenere un visto studentesco. Non dovrai far altro che presentare richiesta a un ateneo russo. Ma prima di partire, scopri come si vive in uno studentato russo! 

Scopri qui le nuove offerte formative e le collaborazioni tra università! 

Per utilizzare i materiali di Russia Beyond è obbligatorio indicare il link al pezzo originale

Scoprite le altre entusiasmanti storie e i video sulla pagina Facebook di Russia Beyond
Leggi di più

This website uses cookies. Click here to find out more.

Accept cookies