La top-10 dei pezzi di pasticceria più amati dai russi inventati in epoca sovietica

Legion Media
In Russia i dolcetti dei tempi dell’Urss continuano a farla da padrone. Vi siete ingolositi? Vi diamo le ricette per replicarli a casa vostra

1 / Korzinochka s kremom – Cestino alla crema

I cestini di pasta frolla friabile ripieni di crema erano uno dei dolcetti più apprezzati ai tempi dell’Urss. Attiravano l’attenzione grazie alle loro decorazioni colorate a forma di fiori, foglie e funghetti.

LEGGI ANCHE: Cestini di pasta frolla: la ricetta sovietica è gourmet 

2 / Kartoshka – Patata

Nonostante il suo aspetto senza pretese, questo dolcetto affascina per il gusto denso di cioccolato ed è preparato con gli ingredienti più semplici (farina, uova, latte condensato, burro e cacao).

LEGGI ANCHE: Kartoshka, il dessert sovietico per dare nuova vita ai biscotti 

3 / Oreshki so sgushchjonkoj – “Noci” con il latte condensato

Il momento migliore è quando mordi il guscio di pasta frolla e il gusto del latte condensato ti si scatena in bocca. Un indimenticabile sapore d’infanzia!

LEGGI ANCHE: Perché i russi bollono i barattoli di latte condensato dolce e come ci preparano le “noci”? 

4 / Koltsó s tvorogom – Anello con il tvorog

Nell’Urss, un dessert dalle radici francesi era riempito con il prodotto lattiero-caseario russo preferito: il tvorog. È bello mangiare qualcosa di dolce e pensare che abbia un ripieno salutare!

LEGGI ANCHE: Anelli di pasta choux al tvorog: una ricetta nata in Francia che ha trovato la perfezione in Russia 

5 / Trubochka s kremom – Tubetto con la crema

I pasticceri sovietici hanno sviluppato un dolce europeo che si dice ispirato ai riccioli di un filosofo tedesco, Friedrich Schiller. Hanno iniziato a usare la crema di albumi invece della crema pasticcera o della crema al burro per il ripieno. Così i “ricci” sono diventati più ariosi e ancora più appetitosi. Potete trovare la ricetta nella nostra sezione in lingua inglese

6 / Rom-Baba – Babà al rum

In epoca sovietica, il babà al rum veniva venduto ovunque. La pasta ricorda il tipico dolce pasquale tradizionale russo, il kulich, ma ha una leggera nota di rum e una dimensione ridotta.

LEGGI ANCHE: I babà al rum: un grande classico della pasticceria sovietica 

7 / Aleksandrovskoe pirozhnoe – Tortine di Alessandro

Ora poche persone ricordano che questa specie di merendina con la superficie glassata deve il suo nome all’imperatore russo Alessandro I, ma tutti la mangiano con piacere da diversi secoli.

LEGGI ANCHE: La torta a strisce, la versione russa (e genuina) delle merendine per bambini 

8 / Kolechko – Anellino

Diverse generazioni di sovietici associano un anello di pasta frolla con arachidi fritte alla mensa scolastica. Era per mangiarne uno che gli scolari si mettevano in fila durante la ricreazione. Potete trovare la ricetta nella nostra sezione in lingua inglese

9 / “Gribochki” i “persiki” – “Funghetti” e “pesche”

I dolcetti a forma di funghi e pesche stupiscono per il loro realismo. Inoltre, i pasticceri hanno ottenuto le somiglianze con ingredienti inaspettati. Quindi, il leggero “rossore” di una pesca non è altro che succo di barbabietola, e la terra sui gambi dei funghi sono semi di papavero.

LEGGI ANCHE: Funghetti di pasta frolla: biscotti sfiziosi di epoca sovietica 

LEGGI ANCHE: La ricetta dei “persiki”, le finte pesche dolci con un morbido cuore di latte condensato 

10 / Bushé – Bouchée

Questo dolcetto dal nome francese è composto da due parti di biscotto e uno strato di crema tra di loro. La versione sovietica ha la parte inferiore immersa in uno sciroppo di cognac e la parte superiore ricoperta da una glassa al cioccolato. Per molti, questo dolce è ancora associato all’intervallo durante le rappresentazioni teatrali.


LEGGI ANCHE: Bushé: una delizia sovietica dal nome francese 

Per utilizzare i materiali di Russia Beyond è obbligatorio indicare il link al pezzo originale

Scoprite le altre entusiasmanti storie e i video sulla pagina Facebook di Russia Beyond

Questo sito utilizza cookie. Clicca qui per saperne di più

Accetta cookie