Dieci animali che sono star di Instagram in Russia

mansurbear; hosico_cat; raccoon.tema
Sono gatti, cani, orsi, maialini, procioni… con migliaia o addirittura milioni di follower

1 / Il gatto Hosico

Uno dei gatti più popolari al mondo è russo, sebbene abbia un nome giapponese. I suoi proprietari, Roman e Ksenia, vivono a Mosca e girano video e scattano foto divertenti sulla vita serena di questo gatto rosso incredibilmente carismatico, di razza Scottish Straight. Il nome Hosiko, che significa “bambino stella” in giapponese, è stato scelto dalla loro figlia. E sempre lei ha avuto la pensata di creargli il profilo Instagram, che ora ha quasi 2 milioni di follower! Hosiko è un assiduo collaboratore di réclame di alimenti per animali, negozi di animali e produttori di giocattoli per gatti: una vera star!

2 / Il procione Tema

Quando Tema (pronuncia: Tjóma; diminutivo del nome Artjóm) fa una passeggiata con la sua padrona Elena per le strade di Kemerovo (Siberia), si ritrova subito al centro dell’attenzione di tutti i passanti. Ma questo non sembra infastidirlo: il procione ha già più di 320 mila follower sul suo profilo “raccoon.tema” su Instagram, ed è abituato alla fama. È apparso in casa per caso, quando aveva poco meno di 3 mesi, ma la ragazza ha deciso di tenerlo. E quest’estate, Tema ha fatto il suo primo grande viaggio on the road attraverso la Russia e ha visitato il Mar Nero!

3 / Lo zibellino Umora

Umora è nata in un allevamento per la trasformazione in pellicce ed era molto piccola quando è stata acquistata nel 2018 dalla moscovita Evgenija. “Le condizioni in cui era tenuta Umora erano disgustose: lì gli animali stanno chiusi per 8 mesi in gabbie piccole e sporche”, ha detto la ragazza. Perché l’ha presa? Ha deciso di salvare almeno una vita, dice. E ora Umora è una vera influencer, con 230 mila follower. Sui suoi social network, Evgenija parla del carattere del suo zibellino (a volte piuttosto dannoso, a volte incredibilmente dolce) e di come salvare altri animali.

LEGGI ANCHE: Questa ragazza ha salvato uno zibellino da una fabbrica di pellicce e racconta la loro vita insieme 

4 / Lo Welsh Corgi Ryzhij

Questo adorabile cane di nome Ryzhij (“rizhij” è la parola che in russo indica chi ha i capelli, o i peli, rossi) è stato un vero ufficiale di polizia di Nizhnij Novgorod, e, dopo 7 anni di servizio, si è ritirato con una meritata pensione. Il “rosso” ha aiutato gli agenti della polizia dei trasporti a trovare la droga, e lo ha fatto con molto successo. Ora sta sviluppando il suo blog e ha già quasi 25 mila lettori. Pensa anche alla carriera di attore e partecipa a varie riprese.

LEGGI ANCHE: Quali razze di cani affiancano la polizia russa? 

5 / Il gatto Mostik

Avete mai visto un gatto così serio? Si è presentato un giorno ai costruttori del Ponte di Crimea ed è rimasto per sempre con loro, diventando un membro a pieno titolo del cantiere. Il gatto Mostik (“most” in russo significa appunto “ponte”) ha ricevuto un elmetto, la carica di direttore dei lavori e un intero dipartimento di dipendenti che consisteva nel gabbiano Valera, nel delfino Maksim, nella lucertola Oksana e in molti altri animali che si avvicinavano curiosi durante i lavori in corso. Dopo il completamento della costruzione, Mostik è diventato corrispondente per la RIA Novosti Crimea. Ha anche una tessera stampa.

6 / Il puma Messi

Un puma elegante, che prende il nome dal calciatore del Paris Saint-Germain, vive a Penza con i proprietari Maria e Aleksandr. Hanno visto Messi in una fattoria didattica quando aveva solo tre mesi: era malato e magro, ma i ragazzi se ne sono innamorati a prima vista e hanno deciso di acquistarlo dal proprietario. Ora guardatelo! Nonostante le sue enormi dimensioni, si comporta come un grosso gattone: sbadiglia, dorme sulle cose del padrone e ha un po’ paura dell’aspirapolvere. Maria e Aleksandr non dimenticano di consultare costantemente ammaestratori e veterinari. All’inizio vivevano tutti in un monolocale e un paio di anni fa si sono trasferiti in una casa privata con un grande appezzamento di terra, dove Messi può camminare liberamente. Un milione e mezzo di follower seguono la sua vita.

LEGGI ANCHE: Dalla tigre al cobra: chi sono e come vivono i russi che hanno un animale selvatico in casa 

7 / La pantera Luna

Viktorija, una ragazza siberiana (tiene segreta la città) è una zoologa di professione. Una volta, in uno zoo itinerante, una pantera nera ha dato alla luce un cucciolo e si è rifiutata di nutrirlo. Il piccolo si stava indebolendo a vista d’occhio e il personale dello zoo si è rivolto a Viktorija per chiedere aiuto. Lei ha portato a casa la piccola e ha iniziato a nutrirla con il biberon. Nel frattempo, lo zoo se n’è andato e Luna è rimasta con Viktorija. Il Rottweiler Venza, che è diventato il suo più grande amico, aiuta Viktorija con l’educazione del felino. Ora Luna ha circa un anno ed è già diventata più grande di Venza, anche se si considera ancora una gattina. Ha oltre mezzo milione di fan in tutto il mondo.

8 / Il maialino Giuseppa

Vive invece a Ekaterinburg il maialino più fotogenico di tutti, di nome Giuseppa. La sua proprietaria, Anastasija, ammette di aver sempre sognato di avere un maialino a casa, e di essere stata terribilmente felice quando Giuseppa è apparsa. Ora pesa solo 7 kg, dorme molto, ama prendere il sole e chiede costantemente cibo. E ha anche un intero esercito di fan!

9 / L’orso Mansur

L’orso Mansur è apparso all’aeroporto quando era ancora piccolo: aveva fame, paura ed è uscito dalla foresta andando verso la gente. I piloti lo hanno subito nutrito, gli hanno dato riparo e gli hanno permesso di restare nello scalo. In breve, l’orso si è affezionato così tanto alle persone che non voleva più tornare nella natura. Ora vive nella regione di Kaluga in una grande gabbia a cielo aperto nella foresta con tanto di piscina e, come nell’infanzia, ama giocare con il suo “papà adottivo”, il pilota Andrej.

LEGGI ANCHE: Come un orso si è stabilito in un aerodromo russo e vive da anni con i piloti 

10 / L’orso Stepan

Guardando queste foto, potreste iniziare a credere che ogni famiglia russa abbia un orso in casa. Stepan è arrivato nella famiglia moscovita di Svetlana e Jurij quando aveva 3 mesi e ora ha già 28 anni! Insieme guardano la tv, bevono il tè, giocano a palla e camminano nei boschi. E Stepan recita anche al cinema!


LEGGI ANCHE: Così si vive con un orso di 350 kg per amico 

Per utilizzare i materiali di Russia Beyond è obbligatorio indicare il link al pezzo originale

Scoprite le altre entusiasmanti storie e i video sulla pagina Facebook di Russia Beyond

Questo sito utilizza cookie. Clicca qui per saperne di più

Accetta cookie