Puoi permetterti di vivere a Mosca? Ecco quanto costa

Hands holding russian rouble bills

Hands holding russian rouble bills

Legion Media
Se pensate di trasferirvi nella capitale russa, meglio fare subito due conti, perché la città è molto cara. Vi proponiamo una guida alle principali spese, dall’affitto di un monolocale alla tazzina di caffè

Fonte: Legion MediaFonte: Legion Media

Se avete deciso si trasferirvi a Mosca, o se state valutando questa opzione, sappiate che la capitale è il posto più caro della Russia. Qui cercheremo di fare una sintesi di quello che gli expat devono aspettarsi e di chiarire quali sono le maggiori spese e difficoltà che dovrete affrontare. Potete farcela? Benvenuti, allora!

Trovare casa

Trovare un posto dove vivere a Mosca è difficile, ma ci sono molte opzioni per tutte le tasche. La soluzione più economica è affittare una stanza in un appartamento condiviso. A seconda della posizione, il costo medio mensile andrà da 15.000 rubli (215 euro) a 30.000 rubli (430 euro). Monolocali più comodi e ben arredati costano almeno 30.000 rubli (430 euro) al mese in periferia e fino a 110.000 rubli (1.580 euro) in centro.

Fare la spesa

Mosca ha negozi di alimentari ad ogni angolo: grandi, piccoli, a chilometro zero, biologici e vegetariani. E non sarà difficile trovare quello a cui siete abituati in patria (eccetto, forse, ciò che è sottoposto alle sanzioni, come parmigiano o prosciutto, ad esempio). I prezzi sui beni importati saranno, in media, due o tre volte superiori rispetto a quelli dei beni russi. Ma ci sono molti ortaggi coltivati ​​sul territorio nazionale, frutta, pesce e carni russe di ottima qualità, e dai prezzi convenienti. Il costo di specifici articoli varia a seconda del negozio, ma ecco un elenco delle catene più diffuse secondo la fascia di prezzo:

Economica – Auchan, Pjaterochka, Dixy

Media – Magnolia, Perekrëstok

Costosa - Azbuka Vkusa, Globus Gourmet

Muoversi in città

Mosca è una grande città e spostarsi richiede tempi lunghi e parecchi soldi. L’opzione più economica è quella di acquistare un abbonamento mensile per tutte le forme di trasporto pubblico (autobus, tram e metro), che costa 2.000 rubli (29 euro). Se rimarrete a Mosca a lungo, potreste considerare l’abbonamento trimestrale, che costa 5.000 rubli (72 euro), che vi permetterà di risparmiare.

Un’altra opzione, se non dovete spostarvi spesso, è quella di acquistare una carta Troika: un viaggio su un autobus o in metro costa 35 rubli (50 centesimi di euro). Senza la carta Troika, il costo di un singolo viaggio è invece di 55 rubli (79 centesimi di euro). Per ulteriori informazioni sulla metropolitana di Mosca (e un confronto con quella di San Pietroburgo) leggi qui.

Amate andare in bicicletta? Se non volete comprarne una, potete prendere in considerazione l’idea di noleggiarne una con il sistema di bike-sharing cittadino, inaugurato nel 2014, Velobike. Un giorno su due ruote (per un massimo di 30 minuti a utilizzo; oltre ci sarà un pagamento aggiuntivo) costerà 150 rubli (2,15 euro); un mese, 600 rubli (8,65 euro); l’intera stagione, 990 rubli (14,25 euro) o 1.190 rubli (17,10 euro) per avere a disposizione 45 minuti. In estate, il servizio è popolare tra i moscoviti, d’inverno viene sospeso per riprendere in primavera. Qui, cinque itinerari per visitare Mosca in bicicletta.

Un’opzione più comoda, ma non sempre più veloce, visti gli ingorghi della capitale, è quella di viaggiare in macchina. Un taxi in città costa in media 150-300 rubli (2,15-4,30 euro) mentre arrivare in aeroporto o in periferia costerà tra 1.000 e 2.000 rubli (14,40-28,80 euro). Noleggiare un’auto è possibile a partire da circa 2.000 rubli (sui 30 euro) al giorno, con opzioni di lusso disponibili fino a 35.000 rubli (oltre 500 euro) al giorno. Se pensate di acquistare un’automobile, tenete presente che le opzioni più economiche partono da 100.000 rubli (meno di 1.450 euro), mentre i veicoli nuovi possono costare alcuni milioni di rubli (diverse decine di migliaia di euro). La spesa in carburante per un mese varia tra 5.000 e 15.000 rubli (72-216 euro) a seconda delle distanze percorse. Per immatricolare la vostra auto, ci vorranno pazienza e soldi. Qui, potete trovare come fare. 

Mangiare fuori

È sempre bello prendere un caffè sulla strada per l’ufficio. Attenzione! A Mosca questo vi costerà caro: tra i 120 e i 300 rubli (1,75-4,30), a seconda che preferiate un espresso ristretto o un grande cappuccino. È sicuramente più conveniente berselo da McDonalds o in un piccolo bar che non da Starbucks o in simili catene di caffè internazionali.

Il pranzo potrebbe togliervi di tasca in media da 200 a 500 rubli (2,90-7,20 euro). Le opzioni più economiche sono i kafé, specialmente quelli negli edifici a uso uffici. I più costosi sono ovviamente i ristoranti di alta classe. Se volete fare una bella cena in un ristorante alla sera, il conto medio potrebbe essere tra 1.000 e 2.000 rubli (da 15 a 30 euro circa) a persona. Ecco due guide ai ristoranti moscoviti: la top 5 e dove trovare la vera cucina russa

Spettatori al cinema "Oktyabr" di Mosca. Fonte: Moskva AgencySpettatori al cinema "Oktyabr" di Mosca. Fonte: Moskva Agency

Uscire la sera

Il cinema è una delle forme di intrattenimento più popolari e accessibili a Mosca, e il costo medio di un biglietto è di 300-400 rubli (4,30-5,75 euro). Se volete risparmiare, le proiezioni del mattino sono di solito più economiche (costano circa 100-150 rubli, 1,45-2,15 euro), mentre nei weekend e nel centro della città, l’ingresso in sala costerà di più, con biglietti fino a 700 rubli (10 euro).

Un altro passatempo amato nella capitale è andare per bar. Le tariffe variano, naturalmente, ma in media un cocktail come il Long Island, o un bicchiere di vino bianco o una birra vi costeranno circa 300-400 rubli (4,30-5,75 euro). A volte bisogna pagare l’ingresso (fino a 500 rubli, 7,20 euro) e potrebbe essere necessario prenotare un tavolo nelle serate di punta.

Molte opzioni sono disponibili per coloro che sono interessati a musica, teatro o circo. Se prenotate in anticipo, i biglietti a prezzi accessibili possono essere trovati a partire da 1.000 rubli (14,40 euro). In media, tuttavia, i prezzi sono i seguenti: un concerto di un famoso gruppo musicale internazionale costa 3.000-4.000 rubli (43-57,50 euro); un biglietto per il Teatro Bolshoj, 5.000-7.000 rubli (72-101 euro); uno spettacolo al circo, 2.000-4.000 rubli (28,75-57,50 euro).

I prezzi indicati sono una media stimata per dare un’idea generale di quanto costi la vita a Mosca e per aiutarti a calcolare di quanti soldi avrai bisogno per vivere nella capitale russa. Questi prezzi sono valevoli al momento della pubblicazione ed è molto probabile che cambino in futuro.

Per utilizzare i materiali di Russia Beyond è obbligatorio indicare il link al pezzo originale