Dove mangiare a Mosca: la top 5 dei ristoranti

Café Pushkin.

Café Pushkin.

: Mark Boyarskij /Rbth
Che siate amanti della cucina tradizionale o che vogliate sperimentare piatti insoliti e originali, la capitale russa offre menu per tutti i gusti. Ventiquattro ore su ventiquattro

Mosca non è solo una città che non dorme mai, ma è anche quella che mangia 24 ore su 24. È possibile trovare prelibatezze gastronomiche e piatti tradizionali ben preparati anche dopo la mezzanotte, capaci di offrire agli insonni lo stesso assortimento di piatti del giorno: dalle marmellate di mirtillo e testa di luccio, ai cheescake alla griglia.

1. Café Pushkin

Café Pushkin. Fonte: Mark Boyarskij / RbthCafé Pushkin. Fonte: Mark Boyarskij / Rbth

Il centro della vita dei ristoranti di Mosca è per le persone che possono permettersi la cucina aristocratica russa nelle sue migliori tradizioni del passato. Situato nel cuore della capitale, in un palazzo barocco su Tverskoj Boulevard, il ristorante attrae sia il sofisticato beau monde russo, sia curiosi turisti stranieri. Gli interni sono pieni di oggetti di antiquariato e il menù di rare leccornie.

Aperto nel 1992, il Café Pushkin è un "must" per tutti, proprio come il Teatro Bolshoj e il Cremlino. Caviale nero, testa di luccio, Ukha imperiale (zuppa di pesce) con vodka allo zenzero e conserve fatte in casa a base di coni di abete: tutto questo viene servito con l'accompagnamento delle poesie di Aleksandr Pushkin, anche di notte. L'intera esperienza costerà un po’, ma è anche possibile mangiare qualcosa di molto buono e non particolarmente costoso. Ad esempio, un abbondante piatto di ottimi pelmeni (tortelli) con salmone oppure con carni varie costerà circa 15 dollari. I critici gastronomici lo considerano il migliore ristorante della città.

2. Cook'kareku

Cook'kareku. Fonte: ufficio stampaCook'kareku. Fonte: ufficio stampa

Far colazione di notte non è ridicolo se sei a Mosca. La specialità del ristorante è una colazione 24 ore su 24 con tutte le cucine del mondo. Ce ne sono 27 sul menù, al prezzo di circa 7 dollari, dalle solite uova fritte fino a piatti più insoliti. Inoltre, lo chef Aleksej Berezin serve le ricette classiche in modo originale. Per esempio, nelle uova “Benedict” l'uovo non è servito su un muffin, ma su un Rösti con spinaci e salsa olandese di tuorli. Poi aggiunge mozzarella al Kyukyu (un’omelette azera con formaggio e spinaci) servita con formaggio di pecora. Gli ospiti ricevono uno sconto del 30% se ordinano il piatto di un paese in cui è l’ora della colazione.

3. Bochka

Bochka. Fonte: ufficio stampa Bochka. Fonte: ufficio stampa

Si tratta di un ristorante di carne con particolare accento sulle ricette sovietiche, una combinazione di cucina russa, caucasica e ucraina. Vale la pena venire qui per un pezzo di carne caldo e succoso e per gli stuzzichini leggeri e raffinati.

Bochka è in un edificio a due piani tipo chalet: travi grezze in legno e un braciere in mezzo alla stanza in cui i giovani manzi vengono cotti allo spiedo su braci di betulla. È improbabile che gli ospiti notturni riescano a provare i manzi (di solito preparati alle 20:30 ora di Mosca), ma lo chef Igor Bednyakov cucina tutto il resto 24 ore su 24. Il menu dispone di 15 piatti di carne alla griglia, funghi con marmellate di mirtilli, una cotoletta di pollo imperiale con zucca al forno e mostarda di mele, bignè fatti in casa o una delicatissima e classica torta Napoleone.

4. Meatless

Meatless. Fonte: ufficio stampa Meatless. Fonte: ufficio stampa

Per gli amanti della griglia "brutale" c'è Meatless, un ristorante di carne aperto 24/7. "Brutale" è come gli ospiti chiamano il cibo di qui (in senso buono), e il capo cuoco, Andrej Zavarnitsin. Questi ha lavorato con il ristoratore americano Isaac Correa, che ha lasciato il segno nella vita dei ristoranti di Mosca. Andrej porta la barba ed è parecchio tatuato. I suoi piatti sono sempre cosparsi di cenere, che si tratti di una scapola di agnello o di una cheesecake. Il menu è diviso in sezioni chiamate "Griglia 100%", "Prima della griglia", "Al posto della griglia" e "Dopo la griglia". Tutto passa sul fuoco: la Caesar Salad in salsa nera con tacchino alla griglia, il polpo con salsa di aglio, gli hamburger e anche i dessert.

5. Beverly Hills Diner

Beverly Hills Diner. Fonte: ufficio stampa Beverly Hills Diner. Fonte: ufficio stampa

Si tratta di un tipico ristorantino americano, ma a Mosca. Ha camerieri su pattini a rotelle, juke-box, ritratti di Elvis, una Cadillac rosa all'interno dei locali e, naturalmente, porzioni enormi e succulenti hamburger. Il cibo qui è senza dubbio migliore rispetto alle catene KFC o McDonald’s. L'atmosfera è anche abbastanza energica: ogni mezz'ora sparano la musica a tutto volume e nel bel mezzo del ristorante i camerieri si mettono a ballare danze degli anni 1950. Ci sono anche biscotti al cioccolato e deliziosi frullati serviti in bicchieri alti.

Ti potrebbero interessare anche: 

Un caffè per ogni occasione

Consigli per un viaggio sicuro in Russia

Sette animali che potrete trovare solo in Russia