Sette squisite zuppe fredde russe ideali per l’estate: ecco le ricette

Legion Media
I russi non possono mai fare a meno della zuppa, e, quando le temperature si alzano, lasciano quelle fumanti per delle versioni più adatte alla stagione

1 / Svekolnik

Siete amanti del borsch? Lo svekólnik è una variante della famosa zuppa di barbabietole, solo che è fredda (un altro nome con cui viene chiamata è ‘kholodnik’, derivato dalla parola russa “khólod”; “freddo”). È molto facile da preparare: agli ingredienti tritati vengono aggiunti kefir o acqua. Nella versione classica, lo svekolnik dovrebbe essere vegetariano, ma potete anche aggiungere würstel bolliti o lesso.

Ricetta (per 4 persone):

3-4 piccole barbabietole lesse, 1,5 litri di kefir, 2 cetrioli, 3-4 uova sode, 250 g di würstel, scalogno verde e prezzemolo a piacere.

Lasciate 1-2 uova per guarnire il piatto alla fine. Tritate tutti gli altri ingredienti e metteteli in un contenitore capiente. Versateci sopra il kefir o l’acqua e aggiungete sale a piacere. Raffreddate per 30 minuti in frigorifero e servite con prezzemolo, aneto e scalogno verde tritati e smetana

LEGGI ANCHE: Svekolnik: ecco la ricetta del borsch freddo amato dai russi d’estate 

2 / Okroshka

Uno dei piatti più strani della cucina russa è l’okróshka, essenzialmente un’insalata con kvas o kefir. In ogni caso è molto gustosa! In Russia, è una delle zuppe estive più popolari che di solito è inclusa nel menu della maggior parte delle mense e dei caffè. Provate a prepararla a casa!

Ricetta (per 4 persone):

Kefir o kvas fino a 1 litro (a scelta), 2-3 patate lesse, 2 cetrioli, 2 ravanelli, 2 uova sode, 150-200 gr di manzo bollito ed erbe aromatiche a piacere.

Tritate il tutto e mettetelo in un contenitore. Aggiungete kefir o kvas e servite con prezzemolo, aneto, scalogno verde.

LEGGI ANCHE: Che ne dite di preparare l’okroshka, la più celebre zuppa fredda russa? Ecco la ricetta 

3 / Botvinja

Si tratta di un’antica zuppa fredda a base di cime di barbabietola in kvas acido con ortiche, spinaci, cipollotti e altre erbe aromatiche. Tradizionalmente viene servita con cubetti di ghiaccio e salmone, ma va bene anche senza.

Ricetta (per 4 persone):

4 uova sode, 4 barbabietole lesse, 2 cetrioli, 200 gr di scalogno verde, 200 gr di cime di barbabietola, 200 gr di ravanelli, 70 gr di spinaci (o lattuga), 4 tazze di kvas.

Tritate bene gli ingredienti. Gli spinaci devono essere tritati molto finemente. Mescolate gli ingredienti e aggiungete il kvas. Servite con smetana e fettine di pesce affumicato.

LEGGI ANCHE: I cibi più strani e diffusi nella Russia pre-rivoluzionaria 

4 / Murtsovka

Anche questa zuppa fredda è a base di kvas! La murtsóvka è il piatto freddo più semplice, fatto con erbe, uova e pezzi di pane di segale, con kvas o acqua. Sembra strano, finché non lo si prova!

Ricetta (tutto a piacere):

Scalogno verde, olio di semi di girasole non raffinato, pane di segale, sale, pepe, acqua o kvas.

Tritate molto finemente la cipolla, aggiungete un filo d’olio, sale e pepe, quindi aggiungete acqua molto fredda o kvas.

LEGGI ANCHE: Perché in Russia sono così fissati con le zuppe? 

5 / Zuppa di acetosa

Vi piace l’acetosa? I russi la adorano! Molte persone qui la piantano nelle loro dacie e poi la usano per cucinare: come ripieno di torte salate, come contorno e, ovviamente, come ottima base per le zuppe. È molto rinfrescante e ricca di vitamine e a basso contenuto di grassi!

Ricetta (per 4 persone):

2-3 patate bollite, 3-4 uova sode, 3-4 cetrioli, 2 mazzi di acetosa, un mazzetto di scalogno verde, prezzemolo qb, smetana qb.

Tritate finemente l’acetosa e fatela bollire per 5 minuti, poi lasciatela raffreddare nell’acqua. Quindi, tagliate i cetrioli e le uova. Mescolate gli ingredienti e versateli nel “brodo di acetosa”. Aggiungete la smetana, il sale e le erbe tritate.

LEGGI ANCHE: Cinque ricette a base di acetosa, l’erba ricca di vitamine che piaceva allo zar 

6 / Turja

Questa antica zuppa fredda a base di acqua (o kvas) e pane è un popolare piatto estivo contadino. Assomiglia all’okroshka (vedi punto 2), ma con verdure e carne precotte. Gli chef moderni suggeriscono di preparare questa tradizionale zuppa russa con crostini all’aglio e kombucha!

Ricetta (per 4 persone):

1 litro di kombucha, 4 fette di pane di segale, 2 uova sode, prezzemolo e aneto, scalogno verde qb, 2 spicchi d’aglio, olio, sale e pepe.

Tagliate il pane a cubetti e unitelo a un mix di aglio, olio, sale e pepe. Cuocete il pane in forno per 5-6 minuti a 200 °C. Tritate le erbe e le uova sode e aggiungete il tè kombucha freddo. Guarnite con il pane. Mangiate subito!

LEGGI ANCHE: La turja, la secolare zuppa russa da gustare in estate 

7 / Zuppa di fragole

Una zuppa per dessert? E perché no! Se vi piacciono le fragole, provate questa gustosa ricetta creata dagli chef sovietici.

Ricetta (per 2 persone):

Una tazza di fragole, ¼ tazza di panna al 20% di grassi (o yogurt), ¼ tazza di succo d’arancia, una tazza d’acqua, foglie di menta per guarnire.

Mescolate le fragole, il succo d’arancia, l’acqua e lo zucchero in un frullatore. Guarnite con panna, menta o anche del gelato!


LEGGI ANCHE: Cinque squisite ricette russe a base di fragole 

Per utilizzare i materiali di Russia Beyond è obbligatorio indicare il link al pezzo originale

Scoprite le altre entusiasmanti storie e i video sulla pagina Facebook di Russia Beyond

Questo sito utilizza cookie. Clicca qui per saperne di più

Accetta cookie