Mirtilli a tavola: 5 ricette per tutti i gusti

Legion Media
Per fare colazione o per placare la sete; per i palati più delicati o per chi ha deciso di rimandare la dieta: dalla Russia, gustosi piatti che vi prenderanno per la gola

Kalitki ai mirtilli

La Carelia, al confine con la Finlandia, è famosa per i suoi laghi, le foreste di pini, i mirtilli e… i kalitki. I kalitki, chiamati anche  “crostatine della Russia del Nord”, sono dei cestini tradizionali di questa regione, fatti con pasta di segale non lievitata e un gustoso ripieno.

Ricetta: Lavate e asciugate i mirtilli (200 gr). Setacciate separatamente la farina di segale (150 gr) e quella di frumento (100 gr), aggiungete sale e zucchero (un pizzico ciascuno) e mescolate. Dividete la farina in due parti, aggiungete un pizzico di bicarbonato a una parte, mescolate e lasciate riposare. Versate la seconda parte della farina sul tavolo e create una cavità al centro: versatevi il latte (90 ml), il burro fuso (30 gr) e un uovo, aggiungete lo zucchero (1 cucchiaio) e il sale (un pizzico).

Raccogliendo la farina dai bordi verso il centro, lavorate l'impasto; aggiungete gradualmente la prima parte di farina e il bicarbonato di sodio e impastate. Dovreste ottenere un impasto liscio e malleabile, anche se un po’ appiccicoso. Lasciate riposare l'impasto per 30 minuti; preriscaldate il forno a 200-220°С e ungete una teglia con olio vegetale.

Arrotolate l’impasto a forma di salsiccia e tagliatelo in parti uguali (circa 10). Stendete ogni parte creando una focaccina rotonda o ovale, sistemate i mirtilli al centro e pizzicate i bordi. Infornate i kalitki per 15 minuti a 180-200°C fino a quando saranno leggermente dorati. Ungete i bordi per evitare che la crosta risulti troppo dura.

Fagottini fritti ai mirtilli

Se siete a dieta, evitate questa ricetta: si tratta di squisiti fagottini fritti in padella, con un impasto a base di smetana piuttosto grassa. Se invece non avete rimorsi di linea, resterete sbalorditi dal gustoso ripieno di bacche avvolto dalla pastella fritta.

Ricetta: Sbattete le uova (2 pezzi) e lo zucchero (4 cucchiai). Versate olio vegetale (2 cucchiai) e mescolate. Aggiungete la smetana (20%, 4 cucchiai), sale (1/4 di cucchiaio), lievito in polvere (1 cucchiaio) e mescolate. Setacciate la farina (3 tazze) nell’impasto, mescolando costantemente, e lavorate l'impasto che dovrebbe risultare elastico. Modellate l'impasto risultante formando una salsiccia e tagliatelo in 12 parti uguali. Arrotolate ogni parte formando una palla e stendetela su un piano; adagiatevi sopra i mirtilli (circa 25 per tortino) e cospargete di zucchero. Formate dei fagottini a forma di barca. Preriscaldate una padella con dell’olio vegetale e disponetevi i tortini. Friggete fino a doratura su entrambi i lati.

Budino di ricotta con mirtilli

Se non avete tempo a sufficienza da dedicare alla preparazione di una torta, fate un budino! Vi serviranno solo dei mirtilli e un po’ di tvorog (o ricotta).

Ricetta: Sbattete con un mixer i tuorli d'uovo (2 pezzi) con lo zucchero (70 gr) e la vaniglia (un pizzico). Aggiungete il tvorog (600 gr) e continuate a sbattere fino a ottenere un composto omogeneo. Aggiungete il semolino (5 cucchiai) e i mirtilli (150 gr). Sbattete separatamente gli albumi (2 pezzi) e incorporateli delicatamente alla massa. Ungete una teglia con dell’olio vegetale e trasferitevi l’impasto. Cuocete in un forno preriscaldato a 180°С per 30 minuti.

Frittelle di mirtilli

In questa ricetta, gli ingredienti di una colazione perfetta si incontrano per dare vita a queste gustose frittelline. Vi serviranno farina d'avena, uova, tvorog e frutti di bosco... e state pur sicuri che inizierete la giornata con sprint!

Ricetta: Macinate la farina d'avena (1 tazza) in un frullatore, aggiungete il tvorog (100 gr), il kefir (100 ml) e le uova (2 pezzi). Mescolate il tutto e aggiungete i mirtilli (1 tazza). Lasciate riposare l'impasto per 15 minuti, quindi friggete le frittelle in olio vegetale. Meglio friggerle in una padella antiaderente a fuoco medio per 3 minuti per lato con un coperchio. Servite le frittelline con miele o smetana.

Kissel ai mirtilli

Questa bibita di frutta densa è molto nutriente e, a seconda degli ingredienti, può essere consumata sia come bevanda che come merenda. In ogni caso, il kissel è ottimo nelle calde giornate estive quando non si ha fame. 

Ricetta: Lavate i mirtilli (30 gr), aggiungete acqua (200 ml), fate bollire per 10 minuti, poi lasciate riposare per 15 minuti. Dopo di che filtrate il succo, aggiungete lo zucchero (2 cucchiai) e fate bollire di nuovo. Aggiungete la fecola di patate (10 gr) diluita con acqua bollita fredda (100 ml) e mescolate. Poi, senza farlo bollire, togliete dal fuoco e aggiungete il succo di limone (1 cucchiaino).


LEGGI ANCHE: Sorbetto alle fragole, il piacere della vostra estate

Per utilizzare i materiali di Russia Beyond è obbligatorio indicare il link al pezzo originale

Scoprite le altre entusiasmanti storie e i video sulla pagina Facebook di Russia Beyond

Questo sito utilizza cookie. Clicca qui per saperne di più

Accetta cookie