Tutti i prodotti da forno che amo contengono il tvorog, nell’impasto o nel ripieno. I russi in fondo lo amano dalla notte dei tempi; nell’antica Rus’ infatti era un prodotto comune derivato dal latte inacidito cotto in grandi forni.

Fino all’Ottocento non si faceva molta differenza tra il tvorog e il formaggio poiché tutti i piatti a base di tvorog venivano considerati ripieni di formaggio. A metà del XIX secolo però, quando la produzione di formaggio iniziò a svilupparsi seriamente, il tvorog venne finalmente classificato come un prodotto a parte.

Oggi ci sono centinaia di ricette, nuove o tradizionali, che lo utilizzano. Vi propongo tre piatti originali, tre variazioni sul tema del tvorog nei prodotti da forno.

Zapekanka alla crema con tvorog

Fonte: Victoria DreyFonte: Victoria Drey

È una colazione gustosa e semplicissima da preparare che vi darà l’energia e il buonumore sufficienti per il resto della giornata.

Ingredienti:

200g di tvorog
100g di panna acida
1-2 uova
2 cucchiai di semola
2 cucchiai di zucchero
un pezzetto di burro
una presa di sale
un pizzico di vaniglia

Preparazione:

1. Dividete la panna acida in due porzioni uguali. Aggiungete la semola a una delle due metà e lasciate riposare per 15 minuti.

2. In una ciotola unite il tvorog, le uova, lo zucchero, la vaniglia, il sale e la panna acida con la semola e mischiate bene tutti gli ingredienti.

3. Imburrate la teglia da forno e spargeteci un po’ di semola rimasta. Mettete l’impasto sulla teglia e versateci sopra l’altra porzione di panna acida. Cuocete per 30-40 minuti a 180 gradi, lasciate raffreddare e servite con latte condensato, panna acida o frutti di bosco.

Tempo di preparazione: 45 minuti

Polpette di tvorog ai semi di papavero

Un delizioso dessert per la famiglia e gli amici, facile e veloce da preparare. Queste palline cremose ricoperte di semi di papavero faranno tornare il buonumore a chiunque.

Ingredienti per l’impasto:

200g di tvorog
1 uovo grande
2 cucchiai di zucchero
3-5 cucchiai di farina per dolci
una presa di bicarbonato di sodio
sale
un pizzico di vaniglia
olio per friggere

Ingredienti per la salsa:

200g di panna acida
50g di semi di papavero
zucchero a velo

Preparazione:

1. In una ciotola grande unite tutti gli ingredienti per l’impasto e amalgamate bene.

2. Dividete il panetto ottenuto in 12-15 palline e friggetele in olio bollente.

3. Per fare la salsa lasciate i semi di papavero in una ciotola di acqua calda per 15 minuti.

4. Scolate l’acqua e mettete i semi, la panna acida e lo zucchero a velo in una pentola. Cuocete fino a ebollizione.

5. Unite la salsa alle polpette e servitele calde.

Per rendere le polpette ancora più appetitose si possono guarnire con la salsa e poi farle cuocere nel forno per altri 7-10 minuti.

Tempo di preparazione: 30 minuti

Torta della nonna al tvorog

Fonte: Victoria DreyFonte: Victoria Drey

Mia nonna scoprì questa ricetta quando mio padre era piccolo e ora la amano anche i miei bambini.

Ingredienti:

200g di tvorog
2-3 uova
180g di burro
3-4 cucchiai di zucchero
2 bicchieri di farina per dolci
1 cucchiaino di sale
una presa abbondante di lievito in polvere
zucchero a velo
frutti di bosco e frutta per guarnire

Preparazione:

1. Unite il tvorog, il burro precedentemente ammorbidito, lo zucchero e il sale. Aggiungete le uova e mescolate tutti gli ingredienti.

2. Incorporate il lievito in polvere e la farina in modo da ottenere un panetto compatto ma morbido al tatto. Lasciatelo in frigo a riposare per circa 30 minuti e preparate la guarnizione.

3. Tagliate a pezzi la frutta che preferite, scegliete i frutti di bosco (io di solito uso mele e mirtilli rossi) e ricopriteli con lo zucchero a velo.

4. Stendete l’impasto nella teglia per torte, aggiungete la frutta e cuocete per circa 30-40 minuti a 190 gradi.

Lasciate raffreddare la torta e servitela con zucchero a velo e gelato alla crema.

Tempo di preparazione: 1 ora e 30 minuti