La Russia ha portato la prima attrice nello spazio per girare il primo film fuori dalla Terra

Yulia Peressild, Anton Chkaplerov e Klim Chipenko

Yulia Peressild, Anton Chkaplerov e Klim Chipenko

Roscosmos/Global Look Press
L’attrice Julia Peresild è decollata insieme al regista Klim Chipenko dal cosmodromo di Bajkonur alla volta della Stazione Spaziale Internazionale

Per la prima volta nella storia, la Russia ha portato nello spazio un regista e un’attrice, che si preparano a girare il primo film realizzato in orbita - in totale assenza di gravità - all’interno della Stazione Spaziale Internazionale. 

La navicella Sojuz MS-19, con a bordo il regista Klim Chipenko e l'attrice Julia Peresild, è decollata nei giorni scorsi dal cosmodromo di Bajkonur e si è agganciata alla Stazione Spaziale Internazionale. Chipenko e Peresild produrranno, insieme ai cosmonauti russi, il primo film mai girato in orbita.

La pellicola, il cui nome in codice è “Vyzov” (La sfida), è un progetto congiunto di Roscosmos, l'agenzia spaziale russa, Pervyj Kanal, il più grande canale televisivo russo, e lo studio cinematografico indipendente russo “Yellow, Black and White”. Il progetto era stato annunciato nel settembre 2020.

Il film racconterà la storia di una donna medico che si ritrova a viaggiare verso una stazione orbitale per salvare la vita di uno dei suoi occupanti. Peresild, che interpreta la protagonista, apparirà sullo schermo accanto a tre veri cosmonauti, che per l’occasione dovranno improvvisarsi attori: Oleg Novitskij, Anton Shkaplerov e Pjotr Dubrov.

Il regista e l'attrice si sono sottoposti ad alcune settimane di addestramento per prepararsi alle particolarità della vita in assenza di peso, effettuando anche un volo a bordo di un aereo dove viene riprodotto uno stato di microgravità. Una missione che mette alla prova anche gli stessi cosmonauti, come testimonia Shkaplerov: “C'è un copione, bisogna imparare il ruolo. Non l'ho mai fatto prima. È un po' difficile per noi attori dilettanti, ma faremo del nostro meglio”, ha detto all’agenzia TASS.

Da notare che l'orbita della ISS è stata rivista e aumentata di 650 metri appositamente per le riprese.

Chipenko, Peressild e Novitskij torneranno sulla Terra il 17 ottobre.

Per rivivere questo momento storico, guardate il video qui sotto (decollo dal minuto 40:00).



Per utilizzare i materiali di Russia Beyond è obbligatorio indicare il link al pezzo originale

Scoprite le altre entusiasmanti storie e i video sulla pagina Facebook di Russia Beyond

Questo sito utilizza cookie. Clicca qui per saperne di più

Accetta cookie