Fra passato e presente, la bellezza di Mosca ritratta sulla tela dei pittori

Galleria Tretjakov
Nel corso dei secoli la capitale russa è cambiata al punto da essere quasi irriconoscibile in molti quartieri. La sua essenza di città imponente e affascinante però è rimasta intatta. Ecco come è stata ritratta dai pittori di diverse epoche

Fjodor Aleksejev. La Piazza Rossa a Mosca. 1801

Aleksej Savrasov. Torre Sukhareva. 1872 

Vasilij Polenov. Un cortile di Mosca. 1878

Vasilij Vereshchagin. Vista sul Cremlino di Mosca. 1879

Vladimir Makovskij. Mercato di Mosca, 1880

Vasilij Surikov. Il mattino dell'esecuzione degli Streltsij. 1881

Apollinarij Vasnetsov. Il Cremlino di Mosca. Cattedrali. 1894 

Konstantin Yuon. Piazza della Lubjanka in inverno. 1905

Aristarkh Lentulov. Basilio il Benedetto, 1913

Konstantin Korovin. Ponte Moskvoretskij. 1914

Vasilij Kandinskij. Mosca, Piazza Rossa. 1916

Varvara Stepanova. L'edificio di Mosselprom con la pubblicità di Majakovskij. 1924-1925

Apollinarij Vasnetsov. Torri, Convento di Novodevichij. 1926

Yurij Pimenov. La nuova Mosca. 1937 

Konstantin Yuon. Parata sulla Piazza Rossa a Mosca il 7 novembre 1941. 1942 

Yurij Zhdanov. Serata a Mosca. 1955

Igor Popov. Lungofiume Frunzenskaja, 14. 1968-1972

Osip Avsjan. Angolo fra Marosejka e Starosadskij. 1977

Vladimir Gerasimov. Stazione della metropolitana Kropotkinskaja, 2007

Alena Dergileva. Dalla serie Mosca, anni 2010

Konstantin Batynikov. Tutta la vita. 2019

LEGGI ANCHE: I sette palazzi nobiliari più belli di Mosca 



Per utilizzare i materiali di Russia Beyond è obbligatorio indicare il link al pezzo originale

Scoprite le altre entusiasmanti storie e i video sulla pagina Facebook di Russia Beyond

Questo sito utilizza cookie. Clicca qui per saperne di più

Accetta cookie