I migliori panorami di Mosca visti dall’autobus: sette tragitti urbani da non perdere

Vladimir Pesnya/Sputnik
Il biglietto è davvero conveniente e potrete ammirare le principali attrazioni della città comodamente seduti al caldo. Ecco quali sono le linee panoramiche che attraversano la capitale

Il Cremlino, il Teatro Bolshoj, le Colline dei Passeri: questi luoghi imperdibili di Mosca, simbolo e perla della capitale russa, si possono comodamente ammirare... dall’autobus. Buona parte dei trasporti pubblici di superficie, infatti, segue percorsi che “toccano” i principali luoghi turistici della città, percorrendo tra l’altro corsie riservate ai bus e per questo libere dal traffico. 

L’unica cosa di cui avrete bisogno per ammirare queste bellezze paesaggistiche e architettoniche non sarà altro che un normale (ed economico) biglietto per il trasporto pubblico. Qui vi abbiamo spiegato come scegliere il metodo di pagamento e la tariffa più convenienti per voi e come acquistarli. 

1) Autobus B ("Б"): Anello dei giardini

L’autobus "Б" percorre l’Anello dei Giardini, l’anello stradale (risalente al 1912 circa) che attraversa il centro della città, unendo la stazione ferroviaria Paveletskaya e Piazza Smolenskaya. Lungo il tragitto potrete ammirare l'edificio futuristico della Casa della Musica, Piazza Taganskaya, la Vecchia e la Nuova Arbat e il Parco Gorkij. 

Se invece desiderate andare nella direzione opposta, salite a bordo dell’autobus Bk, che segue lo stesso tragitto, ma in direzione opposta, nella parte interna dell’anello. 

Tempo di percorrenza: 65 minuti

2) Tram 39: Chistye Prudy – Universitet 

Il principale tram "turistico" di Mosca percorre Chistoprudny Boulevard fino alla stazione ferroviaria Paveletsky e Leninsky Prospekt; passa davanti a molte attrazioni, fra cui uno degli edifici delle Sette Sorelle di Stalin sul Lungofiume Kotelnicheskaya, i monasteri di Donskoy e San Danilov e l'Università Statale di Mosca. 

Alla fine di dicembre, si potrà salire a bordo di uno speciale tram natalizio addobbato con ghirlande luminose.

Se non volete allontanarvi troppo dal centro città, approfittate dei tram A (Chistye Prudy - Kaluzhskaya) o 3 (Chistye Prudy - Kakhovskaya), che seguono lo stesso percorso fino al Mercato Danilovsky. 

Tempo di percorrenza: 70 minuti

3) Monorotaia: Timiryazevskaya - Ulitsa Sergeya Eisensteina

Volete vedere la città dall'alto? Allora non perdetevi la monorotaia di Mosca! Durante questo breve viaggio potrete ammirare VDNKh, il Museo della Cosmonautica e la torre televisiva di Ostankino

Tempo di percorrenza: 20 minuti

4) Autobus M27: Park Pobedy - Karacharovsky Puteprovod

Ecco un altro comodo tragitto per ammirare (seduti al caldo!) diverse attrazioni della città. Il viaggio inizia dalla collina Poklonnaya e percorre l'ampia prospettiva Kutuzovsky, attraversando il fiume Moscova sul ponte Novoarbatsky, per proseguire poi dritto fino alla Nuova Arbat. L'autobus passa poi per i Giardini di Alessandro, le mura del Cremlino, il Teatro Bolshoj, Lubyanka e Kitaj-Gorod. Potete scendere alla stazione della metropolitana di Taganskaya o continuare fino alla periferia di Mosca. 

Tempo di percorrenza: 1 ora e 27 minuti

5) Filobus 70: Stazione ferroviaria Belorusskaya - Bratsevo

Si ha quasi l’impressione che questo percorso del filobus sia stato pensato appositamente per gli appassionati delle tenute russe: si parte dalla stazione ferroviaria di Belorusskaya e si passa per il Palazzo Petrovsky, toccando poi la tenuta Pokrovskoe-Streshnevo e la tenuta Stroganovs. Durante il tragitto si passa davanti anche al primo aeroporto di Mosca, ora chiuso.

Tempo di percorrenza: 1 ora e 18 minuti

6) Autobus notturno N1 (Н1): Kitaj-Gorod - Aeroporto Sheremetyevo

Vi siete fatti travolgere dal vortice di una città che non dorme mai? E allora salite a bordo di questo autobus notturno e godetevi un affascinante tour per la città. L’N1 (H1) circola dall'1:00 alle 6:00 e collega il centro all'aeroporto di Sheremetyevo, passando per diversi luoghi di interesse turistico. 

In realtà ci sono diversi bus notturni e partono tutti da Kitaj-Gorod. L’N1 è secondo noi il più interessante, perché passa vicino alle mura del Cremlino, al Teatro Bolshoj e risale la via Tverskaya fino alla stazione Belorusskaya, per continuare poi verso il Palazzo Petrovsky e la stazione fluviale settentrionale. 

Tempo di percorrenza: 2 ore

7) Bus M2: Stazione ferroviaria Rizhskaya - Fili

Ecco un bel viaggio attraverso i vecchi quartieri residenziali di Mosca. Salite alla stazione della metropolitana di Rizhskaya e godetevi la vista dello Stadio Olimpico (costruito per le Olimpiadi del 1980), percorrendo poi il Giardino Apothecary (della farmacia), la Biblioteca di Stato russa (la principale del paese), la Nuova Arbat e la collina Poklonnaya.

Tempo di viaggio: 45 minuti

Per utilizzare i materiali di Russia Beyond è obbligatorio indicare il link al pezzo originale

Scoprite le altre entusiasmanti storie e i video sulla pagina Facebook di Russia Beyond

Questo sito utilizza cookie. Clicca qui per saperne di più

Accetta cookie