Mosca vuole trasformare la sua unica monorotaia in un parco pensile

Legion Media
Seguendo l’esempio dell’High Line di New York, un tratto di ferrovia sopraelevata potrebbe presto diventare un polmone verde per passeggiate panoramiche

La linea della monorotaia che collega le stazioni della metropolitana Timirjazevskaja e VdnKh, nella parte nord-orientale della capitale russa, è destinata a importanti lavori di ricostruzione.

Le autorità cittadine progettano di rimettere i treni su binari a livello del suolo e collegarli alla linea del tram e di utilizzare lo spazio lasciato libero sulla sopraelevata per costruire un nuovo parco di 4,7 chilometri simile al parco High Line di New York, creato su un antico tracciato ferroviario.

Gli architetti dell’ufficio Wowhaus di Mosca, che lavorano al progetto del parco, hanno già suggerito la costruzione di percorsi pedonali, serre, caffè, aree per bambini, campi sportivi e persino di una piscina pubblica.

Costruita nel 2004, la monorotaia era perfetta per accorciare i percorsi dei pendolari, ma, con l’apertura di nuove stazioni della metropolitana e della Linea Circolare, ha perso un terzo del traffico passeggeri, ed è ora un onere finanziario.

Le autorità hanno deciso di ripensare la linea e hanno intanto rallentato il traffico ferroviario, fino ad un convoglio ogni mezz’ora. Si prevede che i treni della monorotaia entreranno a far parte della rete tramviaria nel 2019.

Voglia di una passeggiata in un parco moscovita? Ecco i dieci migliori 

Per utilizzare i materiali di Russia Beyond è obbligatorio indicare il link al pezzo originale

Scoprite le altre entusiasmanti storie e i video sulla pagina Facebook di Russia Beyond

Questo sito utilizza cookie. Clicca qui per saperne di più

Accetta cookie