Quasi il 40% dei russi è astemio: la rivelazione di un sondaggio

: Foto d'archivio
Secondo il centro Vtsiom, negli ultimi anni è aumentato il numero di persone che non toccano nemmeno una goccia di alcol

Quasi il 40% dei russi è astemio. Lo rivela un sondaggio del centro Vtsiom, secondo il quale negli ultimi anni il numero di persone che non tocca nemmeno una goccia di alcol è cresciuto considerevolmente. Nel 2009 solo il 25% della popolazione aveva dichiarto di non bere, mentre oggi si parla quasi di un terzo della popolazione.

Dal sondaggio emerge anche che il 59% degli intervistati ha dichiarato di bere “di tanto in tanto”, mentre solo l’1% sostiene di farsi un bicchierino (o più) tutti i giorni. Il 44% di coloro che hanno partecipato al sondaggio ha ammesso di aver ridotto la quantità di alcol nell’ultimo anno.

L’80% della popolazione si è detta consapevole dell’effetto negativo che l’alcol ha sulla salute.

A confermare questa tendenza ci pensano anche le vendite di alcolici, nel 2016 diminuite del 13,4% rispetto all’anno precedente.

Infine il ministro russo della Salute Veronika Skvortsova l’anno scorso aveva dichiarato che l’aspettativa di vita media per i russi negli ultimi anni è aumentata e ora è pari a 71,2 anni di età. Tra i fattori di questo miglioramento, secondo il ministro, vi è la diminuzione del consumo di alcol, oltre a uno stile di vita più salutare.

 

 

Sondaggio realizzato tra persone con una fascia di età pari a 18-24, 25-34, 35-44, 45-59, 60+

Per utilizzare i materiali di Russia Beyond è obbligatorio indicare il link al pezzo originale