Festa della Vittoria: annunciata la nuova data della parata militare rimandata per il Covid-19

Reuters
Doveva tenersi come ogni anno il 9 maggio, ma è saltata per la pandemia. Ora c’è una nuova data

La parata per il 75° anniversario della Vittoria, prevista per il 9 maggio ma rinviata a causa della pandemia, si terrà il 24 giugno, esattamente come quella storica del 1945. 

Lo ha annunciato il presidente Vladimir Putin, incaricando il Ministro della Difesa di garantire il massimo livello di sicurezza per minimizzare ogni rischio. Il 24 giugno in Russia sarà quindi un giorno festivo. 

Previsto come ogni anno per il 9 maggio, data della celebrazione della Vittoria sulla Germania nazista, l’evento è stato rinviato a causa della pandemia di Covid-19; al suo posto si è tenuta una parata aerea tra i cieli della capitale russa. 

La parata navale, così come la marcia del Reggimento Immortale (che il 9 maggio si è svolta in forma virtuale), si terranno il 26 giugno.


Guardate qui le suggestive immagini della parata degli anni scorsi

Per utilizzare i materiali di Russia Beyond è obbligatorio indicare il link al pezzo originale

Scoprite le altre entusiasmanti storie e i video sulla pagina Facebook di Russia Beyond

Questo sito utilizza cookie. Clicca qui per saperne di più

Accetta cookie