Chi è Timati, il rapper russo che ora vuole conquistare il mondo con i suoi hamburger?

Artem Geodakyan/TASS
Da anni spadroneggia nel mondo della musica, ma è anche un imprenditore di successo in altri campi, soprattutto in quello della ristorazione. E adesso la sua Black Star Burger si prepara a sbarcare persino negli Usa!

Il rapper russo Timati (all’anagrafe, Timur Junusov, nato a Mosca nel 1983) ha recentemente annunciato che aprirà circa 50 ristoranti di hamburger in tutto il mondo, compresi gli Stati Uniti, gli Emirati Arabi Uniti e alcuni Paesi dell’Asia centrale (Uzbekistan, Tagikistan e Kazakistan). La carriera di questo magnate degli hamburger ha visto molti colpi di scena inaspettati nel corso degli anni, e ora ha già aperto circa 30 ristoranti in tutta la Russia, in Azerbaigian, in Bielorussia, in Kirghizistan e in Armenia. Diamo un’occhiata più da vicino a quest’uomo ambizioso.

Timur Junusov, più noto come Timati, è nato nel 1983 e divenne famoso in Russia nel 2004 dopo aver preso parte a un talent show chiamato “Fabrika Zvjozd” (“La Fabbrica delle stelle”).

L’evoluzione dell’immagine

Durante lo show, Timati ebbe una relazione con la giovane cantante Aleksa, registrarono poi dei pezzi insieme e girarono dei video clip che strappavano le lacrime degli adolescenti. Poi passò a impersonare una specie di artista californiano R’n’B per stile, acconciature e testi.

Nel 2006, Timati, che ha radici tatare ed ebraiche, ha usato per la prima volta il nome di “Black Star”. Ha pubblicato un album con questo nome e ha lanciato la società di registrazione e produzione musicale chiamata “Black Star Incorporated”. Gli artisti della Black Star Inc. hanno guadagnato in fretta enorme popolarità. Ad esempio, Egor Kreed è considerato una specie di Justin Timberlake russo. Tuttavia, Kreed ha poi lasciato l’etichetta a maggio 2019 (e ha un conflitto aperto, in quanto il suo pseudonimo è di proprietà di Black Star e non può più utilizzarlo). Tra gli altri musicisti popolari prodotti dalla compagnia di Timati ci sono rapper come L’One, Mot, Natan, Doni, Scroodgee. Presto ha iniziato la sua produzione di vestiti: Black Star by TIMATI.

Timati ha iniziato a passare dall’essere un cantante di pezzi romantici a una rude celebrità rap, coprendo il suo corpo con sempre più tatuaggi e fingendo di essere un vero “gangsta”. Tale trasformazione ha causato molte battute. Nessuno prendeva sul serio il ragazzo dei talent show.

Tuttavia, la popolarità di Timati continuò a crescere. La sua canzone e il video “Grjaznye shljushki” (“Sporche troiette”) scosse il pubblico. Grondante parolacce e pesante erotismo (cosa non molto comune per la scena pop russa) era molto simile a “Candyshop” di 50 Cent, che era popolare tra i russi. A proposito del featuring in questo brano, Bogdan Titomir, che si esibisce con Timati, era popolare negli anni Novanta ed è stato tra i primi a cantare ai ragazzi russi che non devono essere timidi, nella canzone “Delaj kak ja” (“Fai come me”): “Hey amico guardami, fai come me. Hey amico guardami, pensami, e fai come me…”

Una vita di gran lusso

Da giovanissimo Timati ha avuto la sua trasformazione in ragazzo ricco di gran lusso, che trascorreva i fine settimana su uno yacht, indossava orologi estremamente costosi e acquistava famosi vestiti di marche di moda.

Voleva andare oltre i limiti della scena russa e ha iniziato a registrare pezzi in inglese. È persino riuscito a collaborare con Snoop Dog nella composizione di “Groove on”. Internet ha scherzato sul fatto che Snoop fosse troppo in botta e non capisse di stare girando e cantando con quel ragazzo russo.

La clip di Timati “Welcome to St Tropez” sulla sua vita tra discoteche e party ha ottenuto oltre 174 milioni di visualizzazioni su YouTube.

Scandali e ancora scandali

Timati ha sempre realizzato pezzi collaborando con i cantanti russi più famosi e con celebrità non del mondo della musica. Una di loro era il candidato alle elezioni presidenziali del 2018 Ksenja Sobchak, una persona al centro della vita sociale e degli scandali degli anni 2000 e nei primi anni Dieci, spesso chiamata dai media “la Paris Hilton russa”. Le voci di un presunto video porno casalingo con Timati e la Sobchak circolarono a lungo. Cercando di beneficiare del clamore, i due realizzarono un videoclip ammiccante per il loro brano “Potantsuj so mnoj” (“Balla con me”). In esso, una Sobchak seminuda si dimena in modo sexy con Timati.

Un altro scandalo è avvenuto quando Timati ha registrato una diss song contro un re della musica pop russa, Filipp Kirkorov. Nel 2012 questo video ha raccolto immediatamente milioni di visualizzazioni (e ora ne ha già oltre 45 milioni). Il video era una parodia di una canzone di nozze del Caucaso settentrionale  dei giorni nostri.

Timati ha capito rapidamente il successo avuto interpretando un’immagine caricaturale del Caucaso russo. Nel 2015 ha pubblicato così una canzone su un’auto Lada di colore “melanzana”, la macchina più popolare tra i caucasici del Nord trasferitisi a Mosca. Il risultato? 180 milioni di visualizzazioni su YouTube.

La gente iniziò a prendere in giro la trasformazione di Timati da un gangsta black a un fratello del Caucaso russo (aveva persino un nuovo stile di barba). Ma non appena Timati smise di comportarsi come un ricco serio e a ridere di se stesso, guadagnò più rispetto e popolarità.

Un altro scandalo è stato causato dal lottatore di arti marziali miste e campione in Ultimate Fighting Championship Khabib Nurmagomedov che si è espresso contro il concerto dei cantanti della Black Star Inc. nella sua repubblica natale, il Daghestan. Secondo lui, potrebbero avere un’influenza negativa sulla gioventù islamica conservatrice della repubblica. Timati ha registrato un video dicendo di rispettare il Caucaso del Nord e la sua cultura e ha suggerito a Khabib di discutere il problema al telefono. Tuttavia, l’atleta ha rifiutato di comunicare con lui.

Ha messo incinta due vice “Miss Russia” di fila

Timati non è ancora sposato. Tuttavia, tra le sue ragazze ci sono state le donne ufficialmente più belle (o quasi) della Russia. Nel 2014 la sua ragazza, finalista del concorso Miss Russia 2012, Alena Shishkova (con 6,5 milioni di follower su Instagram) ha dato alla luce la loro figlia, Alisa. Sebbene la coppia si sia poi lasciata, si prendono cura di Alisa insieme. La madre di Timati, Simona, lo aiuta attivamente con la figlia e scrive anche un blog sulla vita della bambina, che ha già raccolto quasi 3 milioni di follower.

Посмотреть эту публикацию в Instagram

❤️A.A

Публикация от Alena Shishkova (@missalena.92)

Dal 2015, Timati frequenta un’altra bellezza, la finalista di Miss Russia 2014, Anastasia Reshetova. La coppia è apparsa nella pubblicità delle patatine Lay’s. Su Instagram Anastasia ha condiviso le foto di un anello di fidanzamento con un enorme diamante e recentemente la coppia ha rivelato che lei è incinta. I media e i fan non stanno più nella pelle e aspettano a breve l’annuncio ufficiale del matrimonio.

Un uomo d’affari di successo

Timati ha ora una dozzina di negozi “Black Star Wear” in tutta la Russia. Recentemente ha prodotto una speciale collezione in stile militare per l’esercito russo, che sarà distribuita nei negozi ufficiali del Ministero della Difesa. Tuttavia, gli utenti di Internet hanno trovato articoli con lo stesso design (e dieci volte più economici) su Aliexpress.

Ma probabilmente il suo business più redditizio è stato il lancio di una catena di hamburger nel 2016, che è diventata incredibilmente popolare tra i giovani. Ci sono ancora lunghe file di adolescenti che aspettano di essere serviti in alcuni dei suoi ristoranti. Ora ci sono decine di suoi Black Star Burgers in tutta la Russia e all’estero: in Azerbaigian, Armenia e Kirghizistan, per esempio. Recentemente ha persino lanciato un franchising.

Timati è stato il primo a Mosca a suggerire guanti neri usa e getta (un riferimento alla Black Star) per mangiare i suoi hamburger. I ristoratori hanno trovato l’idea utile e inventiva e ora i guanti possono essere trovati in molti altri locali.

Il segreto dietro la popolarità della catena di hamburger potrebbe essere la fama di Timati. Egli cucina spesso hamburger (tutti rigorosamente senza maiale) nei suoi ristoranti. E carica numerosi video dove mostra come li prepara e li mangia, mentre ripete quanto sia succosa e buona la carne.

Anche in Russia l’hip-hop è il nuovo rock 

Per utilizzare i materiali di Russia Beyond è obbligatorio indicare il link al pezzo originale

Scoprite le altre entusiasmanti storie e i video sulla pagina Facebook di Russia Beyond
Leggi di più

Questo sito utilizza cookie. Clicca qui per saperne di più

Accetta cookie