Ecco i divertenti meme che vi faranno ricredere sul cibo russo

Forse, per il vostro palato, certi manicaretti slavi, pieni di cetrioli, aneto, maionese e panna acida all’inizio saranno strani. Ma presto inizierete ad amarli, magari aiutati dalle risate che farete guardando queste immagini ironiche che impazzano sul web

Dobbiamo ammettere che i russi hanno gusti molto discutibili quando si tratta di cibo: aringhe in salamoia, aneto a mucchi, e panna acida e maionese a palate sono, beh, un approccio un po’ particolare alla haute cuisine. Se viene fermentato, messo in salamoia o è stato raccolto in una foresta, un ingrediente sarà perfetto per un piatto slavo.

Persino le multinazionali dello snack e delle bibite si sono adeguate: solo nei Paesi ex sovietici troverete patatine Lay’s “funghi e panna acida”, Snickers ripieni di semi di girasole o la Sprite al cetriolo

Cosa c’è di più strano dell’insalata russa? Un vestito a forma di insalata russa! Per celebrare l’unicità del gusto slavo, online fioriscono meme alimentari che rendono il cibo russo ancora più strano di quanto già non sia.

Spesso, questi meme riprendono eventi della vita reale, come il famigerato costume da Insalata russa presentato a una festa per bambini ad Archangelsk. In altri casi, si inventano nuovi prodotti assurdi per il consumatore slavo, come il profumo al borshch. La babushka, la nonna russa regina dei fornelli, ha ovviamente un ruolo da protagonista. Qui vi presentiamo alcuni dei migliori meme a tema “cibo slavo”.

1. Kompot

Perché bere uno di quegli infusi di frutta detox occidentali, quando puoi sorbirti un kompot, la classica bevanda fatta in casa buona per ogni pasto russo? Tutto ciò che dovete fare è mettere la frutta in acqua bollente. Una volta che si raffredda, avrete un ricco intruglio che batte qualsiasi succo comprato al supermercato in Occidente.

Tuttavia, l’ingrediente più importante per il successo del kompot è, avete indovinato, la babushka.

2. Sottaceti

Data l’ossessione degli slavi per tutto ciò che puzza e si conserva, non sorprende che i sottaceti siano uno dei principali ingredienti della cucina russa. I sottaceti sono particolarmente apprezzati come zakuska: il santo graal degli snack russi, accompagnato da un bicchierino di vodka.

I meme recenti sono diventati particolarmente fantasiosi sul futuro del consumo di sottaceti russi. Qualcuno si è immaginato degli erogatori da ufficio, simili ai boccioni dell’acqua, che offrono i sottaceti e la vodka sovietica vintage tutto in uno.

Una nuova varietà di Snickers:

Un nuovo sapore per un ghiacciolo estivo rinfrescante:

Qualcosa di innovativo nel menù di McDonald’s:

3. Salami e shashlyk

I russi hanno anche un debole per la kolbasà, il salame. Come i sottaceti, una buona fetta di kolbasà è una zakuska perfetta.

Il salame più leggendario è la doktorskaja kolbasà, un grasso pezzo rosato di carne lavorata di dubbio valore nutrizionale. Diffuso sotto l’Unione Sovietica come fonte di proteine ​​a basso costo, questo salsicciotto continua a essere fonte di nostalgia. Spesso, è usato nei panini, conosciuti in russo come buterbrod.

L’attuale comunità di creatori di meme, tuttavia, ha immaginato nuove interpretazioni per questo classico affettato slavo.

Alcuni russi ne sono così entusiasti che l’hanno persino richiesto per il loro compleanno.

L’amore slavo per la carne, tuttavia, non è limitato ai salumi. Gli shashlyk appena cotti sulla griglia in cortile sono il biglietto per il cuore di qualsiasi donna slava. Altro che i fiori!

O, ancora meglio, il kholodèts, la gelatina di carne.

4. Semechki

Dimenticate salsicce, sottaceti e kompot. Se volete veramente arrivare all’essenza della vita slava iniziate a biascicare semechki (semi di girasole). Che stiate meditando, siate in giro con gli amici o guardiate la tv, i semechki sono un must.

Fin dalla giovane età, a ogni bambino viene insegnato ad aprire metodicamente il guscio con i due denti frontali per estrarre il seme succoso nascosto all’interno, con un’azione definita dal verbo “shelkat”. E, fidatevi di noi, l’operazione è molto avvincente.

Quindi, chi ha bisogno di popcorn quando può avere i semechki?

Cosa possiamo imparare dai meme sul cibo slavo?

Sì, sono sicuramente assurdi. Ma dietro tutta la loro stupidità, i meme sul cibo russo stanno gettando luce su una cucina unica che non molti conoscono all’estero. Ma che si può iniziare ad apprezzare. Passate abbastanza tempo in Russia, e diventerete come questo gatto, che non vede l’ora di avere la sua razione di bliny e insalata russa e bere kompot.

La cucina russa diventerà mai amata e popolare nel mondo come quella italiana? 

Per utilizzare i materiali di Russia Beyond è obbligatorio indicare il link al pezzo originale

Scoprite le altre entusiasmanti storie e i video sulla pagina Facebook di Russia Beyond

Questo sito utilizza cookie. Clicca qui per saperne di più

Accetta cookie