Cristiano Ronaldo è stato accolto con pane e sale in Russia

È una cerimonia tradizionale, simbolo di ospitalità e benvenuto, ma il campione non ha saputo trattenere le risa

La nazionale di calcio portoghese è arrivata in Russia per il Mondiale ed è stata ricevuta con un’accoglienza insolita: avendo in regalo pane e sale.

In realtà è una vecchia tradizione russa, simbolo di ospitalità, e dopo che le ragazze in costume nazionale hanno dato il loro dono ai giocatori, questi hanno debitamente assaggiato.

Cristiano Ronaldo è sembrato il più sorpreso dalla cerimonia, e ha riso a più non posso mentre diceva qualcosa ai suoi compagni di squadra.

Undici città russe ospiteranno le partite del Mondiale dal 14 giugno (match inaugurale Russia-Arabia Saudita alle 17 ora italiana) al 15 luglio. Il Portogallo di CR7 sarà impegnato nel derby iberico contro la Spagna a Sochi il 15 giugno; il 20 giugno a Mosca con il Marocco, e il 25 giugno a Saransk contro l’Iran.

Fenomenologia del telecronista di calcio: voi quale preferite?

Per utilizzare i materiali di Russia Beyond è obbligatorio indicare il link al pezzo originale

Scoprite le altre entusiasmanti storie e i video sulla pagina Facebook di Russia Beyond
Leggi di più

Questo sito utilizza cookie. Clicca qui per saperne di più

Accetta cookie