Le cinque frasi più importanti da conoscere in russo

Boris Korzin/TASS; Legion Media
Molta gente le cerca su Google: noi le abbiamo raccolte in un unico pezzo. Vi potranno servire per comunicare alcune semplici cose nella vita di tutti i giorni

1 / “Salve!”, “Ciao!” e “Buongiorno”

Come si saluta qualcuno in russo? Innanzitutto dipende da chi è il vostro interlocutore: i russi dicono привет (privyét, ciao) ai propri amici e alle persone alle quali danno del “tu”. Qui vi abbiamo raccontato come si utilizza la forma di cortesia nella lingua russa. 

Se invece si ha davanti una persona più grande o con la quale non si ha confidenza, è più appropriato dire здравствуйте (zdràvstvujte, salve). Eh sì, portate pazienza: la pronuncia di questa parola è la “porta d’ingresso” all’intricato mondo della pronuncia russa per qualsiasi studente principiante. Una bella sfida per iniziare, non è vero? 

In alternativa potete dire Доброе утро (dòbroye ùtro, buona mattina), Добрый день (dòbry den, buongiorno) o Добрый вечер (dòbry vécher, buona sera).

Infine, se avete bisogno di chiedere un rapido aiuto a uno sconosciuto, ricordatevi di dire извините пожалуйста (izvinìte pozhàluysta), una forma molto rispettosa per dire “mi scusi”. Qui trovate maggiori informazioni su come rivolgersi a una persona russa che non si conosce. 

2 / Come stai?

A differenza di altri paesi, in Russia non c’è l’usanza dello “small talk”, ovvero delle chiacchiere di cortesia che si possono scambiare con la cassiera del supermercato, al bar o in ascensore. Ne avevamo parlato anche qui.

Allo stesso modo, i russi non sono soliti chiedere “Come stai?” a tutti indistintamente: si tratta di una domanda molto personale e privata, riservata esclusivamente a quelle persone verso le quali nutriamo un sincero interesse a conoscerne lo stato d’animo o l’andamento delle cose. 

Parlando con uno sconosciuto, quindi, non verrebbe mai in mente di chiedere “Come va?”. Tuttavia, se avete avuto qualche contatto visivo con una persona che incrociate frequentemente, ad esempio un collega di lavoro, potreste chiedere Как вы поживаете? (Kak vy pozhivàyete?), ovvero “Come va (la sua vita)?”

Ecco invece una domanda ben più informale da utilizzare con amici e persone care: как дела? (Kak dela?), che significa letteralmente: “Come vanno i tuoi affari?”. Un russo potrebbe rispondere нормально, спасибо (normàlno, spasibo) o “ничего, спасибо” (nichegò, spasibo), che significa "Sto bene, grazie”. Ma fate attenzione: potrebbe capitare che un russo vi risponda in modo molto dettagliato, condividendo con voi tutte le cose brutte che gli sono successe, compreso quel maleducato che ha incontrato in metropolitana la mattina presto! Quindi... usate questa frase con cautela! 

3 / Grazie

Спасибо (spasìbo). Ecco un raro caso in cui - finalmente! - ci si può esprimere con una sola parola: “grazie”. 

Ad ogni modo il ringraziamento può essere espresso anche con altre sfumature: спасибо большое (spasìbo bolshòe), ad esempio, quando vogliamo dire “molte grazie”; oppure спасибо тебе большое / спасибо вам большое (spasìbo tebè bolshòe / spasìbo vam bolshòe), se vogliamo dire “ti ringrazio molto” o “la ringrazio molto” (se volete saperne di più su come utilizzare la forma di cortesia in russo, cliccate qui)

4 / Parli russo? No, non parlo russo

Ecco una domanda nella quale ci si può imbattere facilmente, e che è bene conoscere per una conversazione base di russo. 

Вы говорите по-русски? (vy govorìte po-russky?, parla russo?). Un russo vi risponderà molto seccamente Да (Da, ovvero “sì”), probabilmente aggiungendo А вы? (A vy?), che significa “E lei?”. Se anche la vostra risposta sarà affermativa, noterete un’espressione di gioia nel vostro interlocutore, perché i russi si dimostrano sempre piacevolmente sorpresi quando uno straniero parla la loro (difficile) lingua. 

Se invece siete ancora alle prime armi, la frase magica da dire sarà: Я не говорю по-русски (Ya ne govoryù po-russky; io non parlo russo); potreste anche aggiungere извините пожалуйста (izvinìte pozhàluysta), ovvero “mi scusi”, come accennato al punto 1. 

5 / Ti amo

C’è moltissima gente che cerca su Google la traduzione in russo delle parolacce… Non sarà questa la sede in cui daremo soddisfazione alla vostra curiosità... tuttavia, apprendiamo con gioia che c’è altrettanta gente che cerca frasi d’amore! 

Quando è ora, i russi esprimono con passione e trasporto i propri sentimenti: la letteratura ne è un esempio. Abbiamo selezionato “50 sfumature d’amore” che è bene conoscere se si vuole esprimere in maniera corretta il proprio affetto verso una persona cara. 

Я люблю тебя/Я люблю вас (Ya lublyù tebè/Ya lublyù vas), ovvero “ti amo”, nel primo caso detto a una persona a cui si dà del “tu”, e nel secondo caso a una persona a cui si dà del “lei”. Proprio come in italiano, il significato di questa frase è molto forte, perciò utilizzatela con parsimonia e solo per esprimere i vostri sentimenti più veri. 

In alternativa si può utilizzare Tы мне нравишься (Ty mne nràvishsya), che si traduce come “mi piaci”; tenete presente che questa affermazione in russo sottintende la presenza di un sentimento romantico. 

Infine, si può dire Я влюблен (Ya vlyublyòn) - se chi parla è un uomo - e Я влюблена (Ya vlublenà) - se chi parla è una donna; in poche parole significa che vi siete innamorati, ma la situazione è ancora “sotto controllo”.  

Se volete saperne di più, qui trovate 8 frasi d’amore in russo che potrete imparare in 5 minuti



Per utilizzare i materiali di Russia Beyond è obbligatorio indicare il link al pezzo originale

Scoprite le altre entusiasmanti storie e i video sulla pagina Facebook di Russia Beyond

Questo sito utilizza cookie. Clicca qui per saperne di più

Accetta cookie