La magia delle notti bianche nel cielo di San Pietroburgo (FOTO)

Legion Media
La stagione più romantica dell’anno è ufficialmente iniziata. Ve ne diamo un assaggio con queste foto scattate nella Venezia del Nord

Che notti, le notti di giugno a San Pietroburgo! Il cielo d’estate del nord non cede il posto alla notte, e si tinge di ocra, latte e magenta fino all’arrivo di un nuovo giorno. Sono le “notti bianche”, cantate da Dostoevskij e rincorse dai turisti; un fenomeno che dura da alcuni giorni a diverse settimane a seconda della latitudine. A San Pietroburgo le notti bianche sono una delle caratteristiche più riconoscibili della città, uno dei punti di forza trainanti del turismo. 

Abbiamo raccolto per voi alcune foto scattate durante le notti bianche 2021. 

A differenza dei Giorni Polari, quando il sole non tramonta mai dietro l'orizzonte, durante le notti bianche si arriva a un crepuscolo scuro, che dura molto poco e colora il cielo di mille sfumature. Ciò di solito accade a latitudini al di sotto del Circolo Polare Artico.

Il fenomeno che si può ammirare a San Pietroburgo è ufficialmente chiamato “crepuscolo di navigazione” e si verifica quando le stelle principali possono essere viste, e si può quindi “navigare”. La città si trova infatti leggermente a sud del confine delle notti bianche (è a 59° 56'), e qui si possono vedere le stelle più luminose nel cielo.

Le notti bianche di San Pietroburgo iniziano ufficialmente l'11 giugno e durano fino al 2 luglio; ma il cielo di notte inizia a essere molto chiaro già da fine maggio fino a metà luglio. 

Durante le notti bianche, in città si svolgono moltissime attività culturali e sportive.

Una delle più famose è lo spettacolo marinaresco per i diplomati della scuole, chiamato Vele Scarlatte (in russo: “Alye parusà”), che si svolge alla fine di giugno.

Turisti e abitanti del posto possono partecipare a un festival musicale o a una speciale maratona notturna che si svolge in città fin dall'epoca sovietica.

E non c’è niente di più spettacolare che ammirare i ponti mobili che si aprono sul fiume Neva! Qui vi abbiamo raccontato come funzionano. 

Che romantico, passeggiare lungo i canali in tarda notte...

...e guardare un tramonto mozzafiato.

LEGGI ANCHE: Quali sono i posti migliori in Russia per godersi lo spettacolo delle “notti bianche”? 

Per utilizzare i materiali di Russia Beyond è obbligatorio indicare il link al pezzo originale

Scoprite le altre entusiasmanti storie e i video sulla pagina Facebook di Russia Beyond

Questo sito utilizza cookie. Clicca qui per saperne di più

Accetta cookie