Quanto costa una notte in appartamento in Russia per i Mondiali? Da 5.000 a 8 euro

Legion Media
Dipende dal lusso che volete, dalla vicinanza agli impianti sportivi e, in certi casi, anche dall’onestà degli affittuari. In ogni caso ce n’è per ogni budget

1. Mosca

L’appartamento più esageratamente costoso della capitale messo in affitto nel periodo del Mondiale 2018, che si terrà in Russia dal 14 giugno al 15 luglio (qui la nostra guida all’evento), ha un prezzo di 300.000 rubli (4.175 euro) a notte. Ha solo tre stanze ma il padrone di casa è orgoglioso degli interni lussuosi e della vista panoramica. L’appartamento, tuttavia, è lontano dal centro per un tale prezzo. Inoltre, bisogna sborsare ulteriori 500.000 rubli (6.960 euro) come deposito per affittarlo.

Il complesso di grattacieli di Moscow City offre opzioni più ragionevoli per gli appassionati di calcio. Appartamenti con due e tre camere da letto sono in affitto per 140.000 rubli (1.950 euro) e 90.000 rubli (1.253 euro) a notte. I bonus qui sono una migliore posizione e un bel panorama.

Gli appartamenti in affitto più economici partono da circa 21 euro a notte. Di solito si trovano alla periferia della città o in campagna. Alcuni hanno servizi igienici esterni, altri divani e letti stravaganti.

2. San Pietroburgo

Il design aristocratico dell’appartamento più costoso di San Pietroburgo vi farà rimanere senza parole. È super lussuoso e il proprietario è pronto a ridurre del 25% il prezzo se l’inquilino lo affitta per l’intera durata della Coppa del Mondo. Il prezzo? 150.000 rubli a notte (2.085 euro).

Alcune delle opzioni più economiche in città, al prezzo di 1.000 rubli a notte (14 euro) mancano di mobili, mentre altre sembrano piuttosto decenti.

3. Sochi

Un attico che si affaccia sulla costa del Mar Nero costerà ai tifosi 60.000 rubli a notte (835 euro). Ha salotti sontuosi e una terrazza con una magnifica vista.

Le opzioni più terra terra offrono appartamenti piccoli ma accoglienti in stile sovietico. Questo, per esempio, è in affitto per soli 600 rubli a notte (8,35 euro). Comunque un piccolo aumento del prezzo offre agli inquilini molte più opzioni tra cui scegliere.

4. Kazan

È vicino alla Kazan Arena, uno degli stadi che ospiteranno i Mondiali, ma il prezzo sembra piuttosto moderato rispetto alle opzioni viste in altre città. Nella capitale del Tatarstan l’appartamento più costoso in affitto ha un prezzo di 100.000 rubli a notte (1.390 euro). Il proprietario dice di poter negoziare un accordo con un autista privato per inquilini affidabili.

Le opzioni più economiche non sono molto comode, ma andranno bene per un paio di notti se avete un budget limitato. Ecco alcuni esempi di appartamenti che vengono affittati per 800 rubli a notte (11 euro).

5. Ekaterinburg

L’interno di questo trilocale è sontuoso: le decorazioni della toilette meritano un’attenzione particolare. Il prezzo è di 165.000 rubli a notte (2.295 euro).

Qualcosa di meno lussuoso attende i tifosi che hanno un limite di budget di 800 rubli (11 euro) a notte.

6. Saransk

Ora, qui la cosa si fa interessante. Qualcuno deve aver avuto l’idea di poter spennare poveri stranieri ingenui. Questi appartamenti del tutto ordinari sono affittati, per il periodo della Coppa del mondo, al prezzo di 110.000-100.000 rubli a notte. (1.530-1.390 euro) Chiedete lo sconto!

La cosa divertente è che a Saransk non sembra esserci molta differenza tra gli appartamenti da 1.500 euro e quelli da 11 euro.

I russi che affittano le case: “Ecco come sono gli stranieri quando vengono da noi”

Per utilizzare i materiali di Russia Beyond è obbligatorio indicare il link al pezzo originale

Leggi di più
Scoprite le altre entusiasmanti storie e i video sulla pagina Facebook di Russia Beyond

Questo sito utilizza cookie. Clicca qui per saperne di più

Accetta cookie