I sette musei più belli di Mosca

Il museo-riserva di Tsaritsyno.

Il museo-riserva di Tsaritsyno.

: Ruslan Krivobok / RIA Novosti
Dallo spazio agli zar, passando per l’arte multimediale e le teorie evoluzionistiche. Ecco gli spazi espositivi che non dovrete assolutamente perdere nel vostro prossimo viaggio nella capitale russa

Oltre quattro milioni di biglietti staccati solo nel 2015: questo il record segnato l’anno scorso dai sette musei più famosi e visitati della capitale russa. Solamente negli ultimi dodici mesi, le 90 sale espositive gestite dal Dipartimento di cultura di Mosca hanno accolto in totale oltre undici milioni di persone, allestendo 140 esibizioni e organizzando oltre 60mila visite guidate. Rbth ha selezionato i musei più belli della capitale russa.

1 Il museo-riserva di Tsaritsyno

Fonte: Ruslan Krivobok / Ria Novosti

Situati a sud di Mosca, il museo-riserva di Tsaritsyno e il museo di Architettura fanno parte di un grande complesso architettonico risalente al XVIII secolo, dove si trovano grandi serre e un meraviglioso parco con laghetti e fontane. La tenuta era stata costruita come residenza di compagna dell’imperatrice Caterina II (Ul. Dolskaya 1, metro Tsarytsino).

2 Il museo di storia naturale Darwin

Fonte: Pavel Smertin / Tass

Fondato nel 1907, questo è stato il primo museo del Paese a raccontare e ad esporre le teorie dell’evoluzione di Charles Darwin. Oggi ospita numerosi modelli, reperti e mostre interattive (Ul. Vavilova 57, metro Akademicheskaya).

3 Il museo statale di ceramiche e la tenuta Kuskovo

Fonte: Marina Lystseva / Tass

La tenuta Kuskovo è un eccellente esempio di residenza moscovita del XVIII secolo. Qui si possono trovare oltre venti monumenti architettonici con originali interni. Il museo espone inoltre un’ampia collezione di ceramiche e vetro provenienti da diversi Paesi (Ul. Yunosti 2, metro Ryazansky Prospekt).

4 Il museo dello Spazio

Fonte: Ruslan Krivobok / Ria Novosti

Questo museo è indubbiamente il posto migliore per scoprire l’esplorazione del cosmo e l’evoluzione dei primi razzi. Il museo dello Spazio di Mosca è l’unico della capitale russa che raccoglie ed espone gli oggetti che hanno segnato la storia della corsa allo spazio (Prospekt Mira 111, metro VDNKh).

5 Il museo di Mosca

Fonte: Mitya Aleshkovskij / Tass

Uno dei più antichi musei della città, fondato nel 1896, ospita una grande collezione di reperti che descrive l’evoluzione e la crescita della capitale nel corso dei secoli, dai tempi antichi fino ai giorni nostri. Questa raccolta comprende reperti archeologici, antichi manufatti, gioielli e così via (Zubovsky Bulvar 2, metro Park Kultury)

6 Il museo del Maneggio

Fonte: Vitalij Belousov / Ria Novosti

Si tratta di una grande sala espositiva che ospita durante l’anno diverse mostre. Insieme al Cremlino e all’arco di Trionfo è diventato un vero simbolo di Mosca. Inoltre è considerato uno dei più bei monumenti architettonici del tardo classicismo (Piazza del Maneggio 1, metro Okhotny Ryad / Ploshchad Revolyutsii)

7 Il museo delle Arti Multimediali

Fonte: Konstantin Chalabov / Ria Novosti

Questo museo è dedicato alla presentazione e allo sviluppo dell’arte contemporanea legata alle nuove tecnologie multimediali. Questo spazio espositivo è stato il primo di Mosca a ospitare i lavori di Helmut Newton, Peter Lindbergh e David Lynch. (Ul Ostozhenka 16, metro Kropotkinskaya).

Continua a leggere:

San Pietroburgo rock. Viaggio nel museo che ospita pezzi unici e inestimabili, appartenuti alle grandi star del rock

Un anno di arte. Il meglio delle esposizioni artistiche che animeranno i musei e le gallerie di Mosca e San Pietroburgo nei prossimi mesi

Tutti i diritti riservati da Rossiyskaya Gazeta

Leggi di più