Da Nemtsov al terrorismo, le parole più cercate su Yandex

Il motore russo di ricerca Yandex ha stilato una lista delle parole e dei temi più cliccati dai russi.

Il motore russo di ricerca Yandex ha stilato una lista delle parole e dei temi più cliccati dai russi.

Roman Kalinine/Kommersant
Il motore di ricerca russo ha stilato una classifica dei temi più letti e cliccati su Internet. Dall'abbattimento dell'aereo russo in Egitto alla lotta all'Is, ecco cosa ha suscitato quest'anno maggior interesse

Il motore di ricerca russo Yandex ha condiviso le ricerche più popolari effettuate online dagli internauti russi, suddividendole in undici categorie: eventi avvenuti nel Paese e nel mondo, personalità maschili, personalità femminili, anteprime, internet, sport, film, serie televisive russe, serie televisive straniere, programmi televisivi e giochi.

Eventi nel mondo

Tra gli eventi avvenuti nel Paese e a livello mondiale il più cliccato è stato l’abbattimento dell’aereo russo in Egitto il 31 ottobre, che ha causato la morte di 224 persone. Al secondo posto troviamo la guerra in Siria e l’Is, mentre al terzo la parata in onore del 70esimo anniversario della Vittoria, il 9 maggio.

Personalità maschili

Le bellezze russe

Nella categoria "personalità maschili", ai primi due posti, secondo i dati pubblicati da Yandex, figurano il politico russo dell'opposizione Boris Nemtsove il musicista Batyrkhan Shukenov, entrambi scomparsi nel corso del 2015. Vivo interesse ha suscitato poi anche l'attore Timur Batrutdinov, che nel 2015 ha partecipato alla trasmissione televisiva "The Bachelor" nel tentativo di trovare l’anima gemella.

Personalità femminili

Tra le personalità femminili più ricercate mediante il motore di ricerca Yandex troviamo la celebre cantante e attrice, Zhanna Friske, scomparsa a giugno a causa di una malattia; la rappresentante della Russia al concorso canoro "Eurovision" Polina Gagarina e Anna Duritskaya, la modella ucraina che era in compagnia di Nemtsov la sera del suo assassinio, il 27 febbraio.

Anteprime

Tra le varie anteprime che si sono susseguite nel 2015 gli utenti di Yandex si sono dimostrati interessati soprattutto alla presentazione dello smartphone Samsung Galaxy S6 e del sistema operativo Windows 10, nonché al lancio del canale "Match TV".

Internet

Yandex Vs Google

Nella categoria "Internet”, il più cliccato è stato il sito “Pamyat naroda", dove il Ministero della Difesa russo ha pubblicato documenti originali della Seconda Guerra Mondiale. Gli utenti hanno poi cercato il video su come realizzare un braccialetto con elastici colorati e il caso del vestito bianco/blu, un meme sorto dopo che, il 26 febbraio 2015, sul social network Facebook era stata pubblicata la foto di un vestito in pizzo che suscitò un acceso dibattito riguardo al suo colore: blu con strisce nere o bianco con strisce oro? Solo successivamente, si scoprì che il vestito era effettivamente blu.

Sport

Per quanto riguarda gli eventi sportivi, gli internauti russi hanno ricercato perlopiù notizie sul campionato mondiale di hockey, e in particolare sui match Russia-Stati Uniti e Russia-Canada, avvenuti rispettivamente il 16 e 17 maggio nell’ambito della competizione.

Programmi televisivi

I tre programmi televisivi più ricercati su internet nel 2015, secondo i dati di Yandex, sono stati emessi tutti dal canale televisivo TNT - "Bitva Extrasensov" (una trasmissione televisiva sui poteri paranormali), "The Bachelor" (un dating game show) e "Tantsy" (una competizione tra gruppi di danza).

Film

Tra i film più ricercati troviamo "50 sfumature di grigio", l'ultima parte di "The Avengers" e il settimo episodio di "Fast and Furious".

Serie televisive

Ritrovare il cinema

Le serie russe più popolari secondo Yandex sono state "Molodezhka" (STS) (la storia di una squadra di hockey), "Sladkaya Zhizn” (TNT) (storie di vita quotidiana a Mosca) e "Zakon kamennykh dzhunglej” (TNT) (un racconto criminale sui gangster di Mosca). Tra le straniere troviamo invece "Game of Thrones", "Peppa Pig" e "Gravity Falls".

Qui la versione originale del testo www.expert.ru 

Tutti i diritti riservati da Rossiyskaya Gazeta

Leggi di più