I cinque migliori giochi russi per dispositivi mobili, che hanno conquistato il mondo

MyTona,2018; Zeptolab,2010; Playrix,2016
Ce n’è per tutti i gusti: da un simulatore di ristoranti a un survival horror, passando per divertenti rompicapo e puzzle. Se non li avete ancora scaricati sul vostro smartphone o tablet, fatelo

1 / Cut The Rope (ZeptoLab)

Il simpatico personaggio verde Om Nom, che sembra una rana con i denti radi, è noto ai fan dei videogame per dispositivi mobili dal 2010, quando il gioco (il cui nome si traduce dall’inglese come “Taglia la corda”) è apparso per la prima volta nell’AppStore. Ama le caramelle più di ogni altra cosa al mondo, e il compito del giocatore è dargli da mangiare dolci, tagliandoli dalle corde usando cappelli magici, palloncini e così via. Se il lecca-lecca finisce nella bocca del mostriciattolo, il giocatore passa a un nuovo livello, in caso contrario, se è il ragno a prendere il lecca-lecca, Om Nom è triste.

In più di 10 anni di esistenza, i giochi della serie sono stati scaricati più di 1,2 miliardi di volte. “Cut the rope” è stato inventato dagli sviluppatori russi Efim e Semjon Vojnov, fratelli gemelli fondatori dello studio ZeptoLab. Solo grazie al suo piccolo mostro verde, nel 2012 l’azienda ha guadagnato più di 40 milioni $ e ha ricevuto più di 25 premi, tra cui il premio di Google Play, l’Apple Design Awards e il Nickelodeon Kids’ Choice Awards.

2 / Fishdom, Gardenscapes, Homescapes (Playrix)

I famosi rompicapo del genere puzzle game Match-3 sul salvataggio di un pesce in un acquario o sul giardiniere “Austin the Butler” sono stati creati dai fratelli Igor e Dmitrij Bukhmanov, di Vologda (465 km a nord di Mosca), i fondatori dello studio Playrix.

Fishdom è stato rilasciato nel 2008. In esso, il giocatore deve risolvere enigmi e guadagnare punti che possono essere spesi per creare e decorare un acquario virtuale, che può essere usato come salvaschermo dello smartphone.

Gardenscapes è stato rilasciato nel 2016 e racconta la storia delle avventure dell’imponente maggiordomo baffuto Austin, che ha deciso di migliorare la villa dove vive: anche in questo caso il giocatore deve risolvere enigmi, facendo conoscenza con la storia delle persone vicine a Austin e migliorandone la vita.

Homescapes, uscito nel 2017, è il sequel di Gardenscapes. Austin arriva a casa dei suoi genitori e vi scopre una villa in abbandono che necessita di ristrutturazione. Lungo la strada, apprende di più sulla storia della famiglia e incontra una ragazza con la quale instaura una relazione romantica.

Nel 2020, Playrix è diventata una delle prime tre compagnie di videogame con i guadagni più alti al mondo e i giochi dei suoi sviluppatori sono stati scaricati più di 320 milioni di volte in un anno.

3 / Last Day on Earth: Survival (Kefir)

Nel 2027, un’improvvisa epidemia causata da un virus ha distrutto quasi tutta la vita sulla terra e ha trasformato alcune persone in zombi. Ti ritrovi nel mezzo di una foresta circondato da animali feroci e morti che camminano. Qui devi costruire il tuo rifugio, distruggendo contemporaneamente quanti più nemici possibile, procurandoti cibo e provviste e aiutando i tuoi compagni.

Questo gioco di sopravvivenza agli zombi dello studio di giochi russo Kefir è uscito nel 2017. Nel primo anno e quattro mesi, il gioco era già stato scaricato 80 milioni di volte e lo sviluppatore aveva guadagnato 125 milioni $, secondo quanto riportava l’agenzia Tass.

“Abbiamo dato ai giocatori  l’opportunità di sentire la realtà di tutto ciò che accade: il personaggio prova sete, fame, freddo, subisce influenze ambientali. Questo non ha bisogno di una spiegazione culturale, indipendentemente da dove vivi, il che significa che il mondo del gioco è universale e sarà interessante per tutti giocare lì”, ha detto Marija Pestrikova, socio amministratore dello studio, in un’intervista alla Tass nel 2018.

4 / Hustle Castle: Kingdom games (Mail.ru Group)

In questo gioco sei da poco proprietario di un castello medievale. Non appena inizi ad assumere servi e ad attrezzare la tua casa, orrore: la tua principessa viene rapita. Il giocatore dovrà togliere la dama dalle mani delle forze oscure, espandendo simultaneamente il suo regno, addestrando i suoi cavalieri, combattendo i nemici (draghi e orchi).

Gioco di ruolo ambientato in un castello con una trama avvincente e personaggi disegnati nello stile dei Griffin, è stato rilasciato da MY.GAMES, una sussidiaria del gruppo russo Mail.ru Group.

Nel 2020, i ricavi dell’azienda sono aumentati del 30% rispetto al 2019 e sono stati pari a 562 milioni $, secondo quanto riporta il sito web dell’azienda. Hustle Castle è diventato uno dei progetti di maggior successo dell’azienda: solo nel 2018 il gioco ha guadagnato 25 milioni $.

5 / Seekers Notes e Cooking Diary (MyTona)

Nel 2012, altri due fratelli gemelli russi, Afanasij e Aleksej Ushnitskij, di Jakutsk, hanno fondato lo studio di giochi per dispositivi mobili MyTona. Nel 2015, i fratelli hanno pubblicato il loro più grande successo, Seekers Notes, un puzzle game a oggetti nascosti basato su una storia poliziesca. Secondo la trama, il personaggio principale si reca nella città maledetta di Darkwood, dove tra decine di migliaia di oggetti ha bisogno di trovare una Magic Card che aiuterà a salvare la città dalla maledizione.

Il gioco è stato scaricato 30 milioni di volte entro novembre 2020 e, secondo il sito web ufficiale, ha conquistato il 3° posto nell’elenco dei giochi per iPad con il maggior incasso negli Stati Uniti.

Nel 2018, l’azienda ha pubblicato Cooking Diary, un gioco di time management ambientato in cucina. Secondo la trama, il personaggio principale si ritrova nella cittadina di Tasty Hills, piena di ristoranti con cucine di tutti i Paesi del mondo. Il giocatore prepara e distribuisce cibo, guadagnando monete e punti, mentre aiuta suo nonno a salvare la propria catena di ristoranti.

Un mese dopo la sua uscita, il gioco è entrato nella Top 100 dei giochi per iPad con il maggior incasso negli Stati Uniti, e ha vinto il Premio del pubblico al 15° International Mobile Gaming Awards Global. Si è poi aggiudicato anche il premio nella sezione Best Strategy and Simulation ai Webby People’s Voice Awards del 2020.


I dieci videogiochi russi per pc che hanno avuto più successo 

Per utilizzare i materiali di Russia Beyond è obbligatorio indicare il link al pezzo originale

Scoprite le altre entusiasmanti storie e i video sulla pagina Facebook di Russia Beyond

Questo sito utilizza cookie. Clicca qui per saperne di più

Accetta cookie