Expo, sei mesi di Padiglione Russia in cifre

Oltre quattro milioni di visitatori hanno varcato la soglia della “casa russa” dell’Esposizione Universale di Milano. Ecco tutti i numeri di questa avventura

Si è chiusa con un bilancio più che positivo l’esperienza russa all’Expo di Milano. In sei mesi di attività, il Padiglione della Federazione ha registrato oltre 4 milioni di visitatori, che sono andati alla scoperta delle tradizioni, dei sapori e delle usanze del Paese.

"Si tratta di circa un quinto di tutti i visitatori dell’Expo, in totale, oltre 20 milioni di persone - ha commentato Georgy Kalamanov, commissario generale della sezione russa a Expo -. Questa è la dimostrazione che la Russia contemporanea è alquanto richiesta e interessante".

Durante i sei mesi di Esposizione Universale, il Padiglione Russia ha ospitato oltre 500 artisti e decine di eventi culturali e legati al mondo degli affari. In totale, sono stati consumati 200 chili di caviale, 2,5 tonnellate di cioccolato e 25mila litri di bevande tipiche russe. "È stata un’esperienza di successo - ha aggiunto Kalamanov -. Tutti gli obiettivi sono stati raggiunti e siamo ben orgogliosi del nostro lavoro: il nostro padiglione è stato uno dei più visitati".

Tutti i diritti riservati da Rossiyskaya Gazeta