Gérard Depardieu si è convertito alla Chiesa ortodossa: il battesimo in una cattedrale di Parigi

Thierry Roge/ZUMAPRESS.com/Global Look Press
L’attore francese aveva ottenuto il passaporto russo nel 2013

Prima il passaporto russo. Adesso la conversione all’ortodossia. L’attore francese Gérard Depardieu è stato battezzato il 4 settembre nella Cattedrale ortodossa russa Saint-Alexandre-Nevsky a Parigi. 

Così come riporta il giornale Rossiyskaya Gazeta, l'attore francese avrebbe rivelato la sua intenzione solo dopo essere arrivato sul luogo di culto per il battesimo della figlia di un suo conoscente. Depardieu ha spiegato la sua scelta parlando di una profonda ammirazione nei confronti della liturgia ortodossa.   

Secondo il giornale, i sacerdoti della cattedrale si sono detti piacevolmente sorpresi.

In un'intervista rilasciata al Primo Canale della televisione russa, padre Andrej, in servizio nella cattedrale parigina, ha spiegato che si trattava di una cerimonia come tante, celebratasi secondo le usanze ortodosse; in quell’occasione Gérard è diventato padrino della ragazzina battezzata lo stesso giorno. 

Il 3 gennaio 2013 Vladimir Putin aveva concesso la nazionalità russa all'attore. 

Leggi anche: 

Come ottenere la cittadinanza russa: la guida completa 

Depardieu sempre più innamorato della Russia: è qui la Dolce Vita 

Per utilizzare i materiali di Russia Beyond è obbligatorio indicare il link al pezzo originale

Scoprite le altre entusiasmanti storie e i video sulla pagina Facebook di Russia Beyond

Questo sito utilizza cookie. Clicca qui per saperne di più

Accetta cookie