Quando la creatività decolla: undici aerei russi molto colorati

Yuri Smityuk/TASS
Dalla tigre dell’Amur sulla carlinga alle decorazioni tradizionali sulla fusoliera. In Russia le compagnie da anni fanno a gara a chi ha i velivoli più appariscenti

Aeroflot, essendo la compagnia di bandiera, pare sentire l’obbligo, di tanto in tanto, di audaci esibizioni di creatività, che si esprimono decorando gli aerei in un modo piuttosto insolito. Nel 2012, l’azienda russa, in vista del suo 90º anniversario (è stata fondata nel marzo del 1923), ha chiesto al pubblico idee sul modo migliore per abbellire tre jet passeggeri.

Il risultato è stato questo: le classiche decorazioni popolari su legno dello stile “khokhloma” si sono trasferite sulla livrea degli aerei, producendo un design unico e inaspettatamente elegante. 

Ma la compagnia non si è fermata qui, e ha lanciato un’altra competizione nel 2017, invitando ancora una volta il pubblico a proporre progetti artistici per il 95° anniversario dell’azienda. Aeroflot ha promesso di utilizzare il design vincente, che a quanto pare dal rendering si rifà alla porcellana tradizionale. 

Naturalmente, Aeroflot non è l’unica azienda che cerca di impressionare i propri clienti. Nel 2015, Transaero Airlines, poi chiusa, ha dipinto una gigante tigre dell’Amur su uno dei suoi aerei, nel corso di una campagna di sensibilizzazione per  la protezione ambientale. L’aereo della “tigre” era conosciuto come “Volo a strisce”. 

Questo “Leoplano”, come è stato soprannominato, è meno attraente, ma il design è senza dubbio esclusivo. Decidete voi se vi piace o no. 

Un po’ di anni fa Transaero dette vita a un’associazione benefica, e nel 2013 ha dipinto su uno dei suoi aeroplani disegni infantili, fatti con i palmi delle mani. L’iniziativa serviva a raccogliere fondi per aiutare i bambini malati. Nel primo volo soprannominato “Il volo della speranza” furono raccolti tra i passeggeri a bordo circa 150.000 rubli (2.163 euro).

Lo sport ha ispirato varie compagnie aeree russe. Nel 2016, Aeroflot ha dipinto un aereo con i colori blu e rosso del CSKA di Mosca, oltre a decorarlo con un enorme stallone bianco, mascotte del club. 

Nel 2014, Rossija Airlines ha invece dipinto un aereo con i colori della squadra di calcio dello Zenit di San Pietroburgo. 

I fiori rappresentano un altro tema popolare sugli aerei russi. Kuban Airlines ha presentato al pubblico un aereo decorato con brillanti girasoli e il logo “Kuban” sulla fusoliera. 

Rossija Airlines ha scelto un design più ortodosso, abbracciando la bellezza attraverso la semplicità della forma. Questo jet bianco e rosso non è niente male. 

L’aspetto di S7 Airline è probabilmente il più riconoscibile della Russia. La compagnia scelto un colore verde brillante, e decorazioni di contorno minimal. 

Ma, in definitiva, lo stile khokhloma è il più popolare tra i decoratori delle compagnie aeree russe. Anche RusLine, un vettore regionale, ha dipinto in questo modo le sue fusoliere. 

Il fatto è che i russi amano lo stile khokhloma così tanto che a volte esagerano, decorando macchine, computer, e molto altro

Per utilizzare i materiali di Russia Beyond è obbligatorio indicare il link al pezzo originale

Scoprite le altre entusiasmanti storie e i video sulla pagina Facebook di Russia Beyond
Leggi di più

Questo sito utilizza cookie. Clicca qui per saperne di più

Accetta cookie