Perché le ragazze russe indossano spesso i tacchi a spillo?

Getty Images
Ve lo sarete chiesto varie volte. E anche se non ci crederete, la risposta non ha nulla a che vedere con gli uomini

La bellezza delle ragazze russe è un dato di fatto. E tutti sono perfettamente consapevoli che le donne dell’est prendono la moda e l’eleganza molto seriamente. Non c’è da stupirsi quindi nel vederle agghindate come se si stessero recando a una cena di gala, mentre stanno semplicemente andando a fare due passi. Tra gli outfit preferiti dalle ragazze russe ci sono ovviamente i tacchi a spillo, che vengono indossati in ogni occasione... anche quando per strada ci sono neve e gelo. Ma perché lo fanno? Molta gente in Occidente crede che la risposta si nasconda dietro alla ricerca di un uomo. In questo articolo, però, cercheremo di spiegarvi perché le russe adorano indossare i tacchi. E perché questa moda non abbia niente a che vedere con gli uomini.

I tacchi a spillo migliorano il portamento

“Non indosso i tacchi a spillo tutti i giorni. Ma devo ammettere che li porto varie volte alla settimana, a parte quando per strada c’è ghiaccio in inverno”, racconta a Russia Beyond Maria Kozhevnikova, responsabile di relazioni pubbliche a Mosca. “Mi piacciono queste scarpe perché migliorano la postura, il portamento e anche il ritmo dei passi. Se le strade non sono ghiacciate non mi sembra faccia molta differenza nell’indossare i tacchi al chiuso o all’aperto”.

Ovviamente, spiega Valentina Pakhomova, responsabile di marketing, di San Pietroburgo, una donna deve imparare a indossare i tacchi con eleganza. “A volte vedo ragazze con tacchi molto alti che sembrano degli elefanti. Soffrono molto e non c’è nulla di grazioso in loro”.

La comodità comunque dipende dal tipo di scarpa e non tanto dall’altezza del tacco, aggiunge Maria. “Non bisogna però dimenticare - aggiunge Maria -, che non fa bene al fisico indossare scarpe con i tacchi tutto il giorno”.

I tacchi alti ispirano fiducia

“Indosso i tacchi per essere più elegante - commenta Elena Guzeva, di Mosca -. Dopo molti anni mi sono abituata e li indosso senza problemi tutto il giorno, anche quando guido”.

Anche Elena è convinta che i tacchi a spillo siano semplicemente più attraenti.

“Ero abituata a indossare i tacchi sempre, anche quando fuori gelava - commenta Valentina Pakhomova -. In primo luogo perché ero un po’ rotondetta e mi sembrava che i tacchi alti mi aiutassero a sembrare più magra e slanciata. Poi mi sono trasferita a San Pietroburgo e questa città mi ha aiutato ad affrontare le cose più alla leggera. Dovevo camminare di più e ovviamente sono stata costretta a ridurre l’altezza dei miei tacchi. Successivamente il nostro ufficio è stato trasferito in un quartiere periferico e così ho iniziato a indossare i tacchi solo al lavoro. Ora sono dimagrita e quindi non sento più la necessità di prendermi in giro. Un po’ di tempo fa mi sono fatta male a un ginocchio e adesso riesco a stare sui tacchi solo un paio di ore. Ora preferisco le scarpe comode”.

Le donne con i tacchi sono più affascinanti?

Vari studi dimostrano che le donne che indossano tacchi alti possiedono un’andatura “più sexy” e che risultano più attraenti. Gli uomini russi, dal canto loro, supportano le donne che vogliono indossare scarpe alte, purché si sentano comode.

“Non ci sono dubbi che una donna con i tacchi alti risulti più attraente - ammette Dmitrij Volkov, ingegnere -. Ovviamente il fatto che i tacchi alti siano scomodi può cambiare l’umore di una ragazza e mostrare sul suo volto la sofferenza per il dolore che sente nei piedi. Tutto ciò ovviamente neutralizza l’effetto positivo dei tacchi alti. Credo comunque che questo tipo di scarpe siano un trucco molto efficace che permette loro di attirare l’attenzione di noi uomini”.

Ma una donna può essere attraente anche senza tacchi, afferma Valentina. “Tutto ciò mi sembra ridicolo e intravedo una certa forma di sessismo. Dove sta scritto che una donna deve sempre portare i tacchi? La nostra femminilità non sta nelle scarpe che indossiamo”.

Per utilizzare i materiali di Russia Beyond è obbligatorio indicare il link al pezzo originale

Leggi di più