I quattro migliori stilisti di scarpe

Un modello firmato VOID SHOES.

Un modello firmato VOID SHOES.

Ufficio stampa
Modelli fatti su misura. Che per essere realizzati necessitano mesi di lavorazione. Ecco chi sono i più grandi "artisti" russi che vestono con brio e fantasia i piedi delle donne e degli uomini di tutto il mondo

VOID SHOES

www.voidshoes.com

Egor Nudgin, fondatore e direttore creativo del brand, ha iniziato a lavorare come stilista per riviste patinate. In seguito, è stato invitato dalla casa di moda concettuale Pirosmani, dove ha creato la sua prima collezione di scarpe. Da questa collaborazione è nato anche un marchio autonomo: VOID SHOES, che oggi produce calzature concettuali con pelle acquistata nelle stesse fabbriche italiane in cui si rifornisce lo stesso Rick Owens. 

Fonte: ufficio stampa

Ogni paio di scarpe è fatto a mano e il processo viene attentamente monitorato da Egor stesso in tutte le sue fasi. Come dicono i commentatori delle riviste di moda, i "modelli di Nudgin anticipano spesso i tempi". A volte questo è proprio vero: per creare una nuova forma esclusiva di scarpa o un tacco, VOID SHOES utilizza stampanti 3D.

Rustam Adykov

Le impressioni suscitate da un paio di scarpe ricevute in regalo dalla mamma in epoca infantile si sono trasformate nella professione della vita per l'artista di Nizhnij Novgorod Rustam Adyukov.

Ogni paio di scarpe da lui creato è unico e più simile a un pezzo da museo. Un grande team di artisti, sotto la direzione di Adyukov, impiega fino a sei mesi di lavoro manuale per crearne un paio, utilizzando l'antica arte dei popoli della Russia per la lavorazione dei materiali. 

Fonte: ufficio stampa

Secondo il designer, "la cosa più importante durante la creazione di un capolavoro è cercare con ogni mezzo di materializzare l'idea che si ha in testa, mentre l'aspetto pratico della scarpa si svilupperà in corso d'opera". Le collezioni di questo brand hanno già ottenuto il loro riconoscimento all'estero, occupando i primi posti nelle fiere MIDEC in Germania ed ESCARPIN DE CRISTAL a Parigi.

Fonte: ufficio stampa
 
Gottlieb Schwarz

www.gottliebschwarz.com

Gottlieb Schwarz è un marchio creato a Mosca nel 2010 dal calzolaio Andreij Zhakevich. La procedura manuale di produzione di una scarpa è stata acquisita da Andreij lavorando con il guru italiano Stefano Bemera nel suo studio a Firenze. Design di calzature, invece, l'ha studiato alla University of the Arts di Londra.

Fonte: ufficio stampa

Per il nome del brand ha preso ispirazione dalla famosa opera della scrittrice francese George Sand "La contessa di Rudolstadt". Uno dei protagonisti era proprio il calzolaio Gottlieb Schwarz, fissato con la cucitura di scarpe. Il marchio è specializzato soprattutto in collezioni di scarpe da uomo: modelli Brogue e Oxford. È possibile acquistare queste scarpe già pronte o ordinarle su misura. In questo caso, l'attesa sarebbe di oltre un mese: lo stilista le eseguirà personalmente.

Fonte: ufficio stampa

Aleksandr Siradekian

www.siradekian.com

Lasciato l'irriverente trio di designer e stilisti una volta popolare in Russia “Fresh art”, Aleksandr Siradekian si è ritrovato a produrre scarpe eleganti da donna. Creando il marchio che porta il suo nome e puntando allo stile classico, all'alta qualità e a scarpe per nulla scontate, in cinque anni è riuscito a far sì che le sue décolleté e i suoi mocassini con nappe vadano a ruba tra metà delle it-girls russe.

Fonte: ufficio stampa

E intanto corner del marchio funzionano in tutto il mondo. Le opere dello stilista sono presentate a Mosca, Parigi, Praga e una decina di altre città, tra cui anche Firenze, nel famoso negozio Luisa Via Roma. Aleksandr approva personalmente ogni modello e dopo l'elaborazione di un nuovo paio di décolleté, la sua comodità viene testata dal “miglior critico in assoluto”: sua moglie. Secondo il designer, è solo così che décolleté con tacchi da 12 centimetri sono sia belle sul piede, sia comode.

Fonte: ufficio stampa

Continua a leggere>>> Collane, anelli e braccialetti. L’ambra rinasce grazie ai lavori dei giovani designer russi, riuniti sotto l’organizzazione Russian Amber. Rbth ha selezionato i brand più interessanti

Tutti i diritti riservati da Rossiyskaya Gazeta

Leggi di più