Musica, Trifonov al Grammy Awards

Daniil Trifonov.

Daniil Trifonov.

Reuters
Il pianista e compositore russo è stato nominato per l’interpretazione delle "Variazioni" di Sergej Rakhmaninov. I vincitori si conosceranno il 15 febbraio

Daniil Trifonov, 24 anni, pianista e compositore russo, è stato nominato al Grammy Awards, nella categoria “Il miglior assolo strumentale di musica classica”, con l’interpretazione delle "Variazioni" di Sergej Rakhmaninov. Il concerto è stato registrato con la partecipazione della Philadelphia Orchestra. 

“Si tratta della terza nomination per me - ha commentato il musicista -. L’anno scorso ero stato nominato contemporaneamente per due dischi”. 

 

“Ci sono voluti molti sforzi per produrre questo disco. A volte abbiamo registrato per ore, senza pause. Perciò sono felice che il frutto di questo lavoro sia stato apprezzato così tanto. Si tratta di una vera e propria opera d’arte. Riascoltando il disco, resto sempre molto affascinato dalla musica della Philadelphia Orchestra. Non è un caso che lo stesso Rakhmaninov abbia registrato i suoi concerti proprio con loro. Hanno conservato la profonda comprensione della sua musica”.

Il tour di Trifonov si presenta fitto di appuntamenti: il suo prossimo concerto si terrà a New York alla fine di febbraio. “Insieme all’orchestra del Teatro Mariinskij e al maestro Valery Gergiev, parteciperò a una maratona musicale durante la quale riproporremo tutti i concerti di Sergej Prokofev - ha concluso -. Il tour inizierà negli Stati Uniti e in Canada e una delle esibizioni si terrà a Los Angeles”.

La cerimonia dei Grammy Awards si terrà il 15 febbraio 2016. 

Qui la versione originale del testo

Tutti i diritti riservati da Rossiyskaya Gazeta

Leggi di più