Il Coro dell’Armata Rossa in concerto a Modena

Una serata di beneficenza sulle note della musica tradizionale dell’est. Sul palco, lo storico complesso accademico di canto e ballo dell’Esercito Russo “A. V. Aleksandrov”. Appuntamento il 3 maggio al Forum Monzani

Una serata di beneficenza tra lirica e canti tradizionali russi e italiani. Il 3 maggio 2019 al Forum Monzani di Modena (ore 21) si terrà un grande concerto di beneficenza con il Coro dell’Armata Rossa Ensemble Aleksandrov, in collaborazione con la Fondazione Luciano Pavarotti. L’evento è organizzato nell’ambito della VIII edizione del festival Serate Russe in Italia.

Il Complesso accademico di canto e ballo "A.V. Aleksandrov” vanta nel proprio repertorio circa 2.000 canzoni, tra cui brani e balli tradizionali russi, classici di autori russi e stranieri e anche versioni di pezzi pop e rock, come i grandi successi dei Queen e dei Beatles. Il coro si è esibito in oltre 70 Paesi del mondo ed è formato da 180 artisti. Alla fine del 2016 l’ensemble è stato protagonista di una catastrofe aerea nella quale sono morti 64 artisti.

Il primo corpo dell’orchestra, fondato nel 1928, era composto solamente da 12 musicisti: otto cantanti, due ballerini, un fisarmonicista e un attore. Nel 1937 il coro arrivò a essere formato da 274 persone e nello stesso anno ricevette il Grand-Prix all’Esposizione Internazionale a Parigi.

All’inizio della Grande Guerra Patriottica l’orchestra ha composto una delle sue opere più famose, la canzone “Svyaschennaya vojna” (La guerra sacra) che il 26 giugno 1941 accompagnò l’Armata Rossa verso il fronte.

Nel 2007, l’Aleksandrov Ensemble è stato il primo collettivo musicale russo a esibirsi nel quartier generale della Nato proprio con la canzone “Svyaschennaya vojna”.

Durante la Seconda Guerra mondiale l’orchestra ha realizzato circa 1.500 concerti nei campi di battaglia e nelle unità militari di tutta l’Unione Sovietica. Al termine della guerra si è esibita in Jugoslavia, Afghanistan, Polonia, Finlandia e in molti altri Paesi.

Il compositore Aleksandr Aleksandrov, che ha dato il nome al coro, è anche l’autore della musica della canzone diventata nel 2000 l’inno nazionale della Russia. 

Per maggiori informazioni in merito al concerto, cliccate qui. 

Leggete anche: Il Coro dell'Armata Rossa con Cutugno a Sanremo 

Per utilizzare i materiali di Russia Beyond è obbligatorio indicare il link al pezzo originale

Scoprite le altre entusiasmanti storie e i video sulla pagina Facebook di Russia Beyond
Leggi di più

Questo sito utilizza cookie. Clicca qui per saperne di più

Accetta cookie