Shashlik, che bontà! Sette modi russi per marinare la carne per le vostre grigliate estive

Legion Media
Ogni russo ha una propria ricetta “segreta” per rendere la carne tenera e gustosa. Abbiamo selezionato per voi quelle più interessanti

Il rito dell’estate in Russia si chiama “shashlik”. Gli shashlik, gli spiedini russi di carne grigliata, vengono preparati in dacia, nelle calde giornate di sole, insieme a un nutrito gruppo di amici e parenti. 

I russi preferiscono scegliere carne grassa e tenera, come l’agnello o il maiale; ma anche il pollo va benissimo. Per ammorbidirla ulteriormente e conferirle sapore, la lasciano marinare prima della cottura per un tempo che varia dalle due ore alla notte intera. 

Abbiamo selezionato per voi le ricette più diffuse, calcolate per 1 kg di carne a vostra scelta. Attenzione: le cipolle vengono di solito tagliate ad anelli!

1 / Kefir

Il kefir è una bevanda ottenuta dalla fermentazione del latte. Viene usata per preparare dolci e torte… o per marinare la carne! 

Affettate 1 kg di cipolle e mettetele in un contenitore profondo; aggiungete sale e pepe a piacere e 1 cucchiaio di Khmeli-Suneli (una miscela di spezie caucasica a base di coriandolo, basilico, aneto e prezzemolo). Quindi aggiungete i pezzi di carne e mescolate il tutto. Versare il kefir, mescolate bene e coprite con un coperchio.

2 / Acqua frizzante

Per questa ricetta avrete bisogno di una semplice bottiglietta di acqua minerale frizzante. I russi preferiscono le marche Narsan o Yessentuki, ma va bene qualsiasi altra marca. 

Mettete 1 kg di carne in un contenitore profondo, aggiungete 0,5 kg di cipolla affettata, 1 cucchiaio di olio d'oliva, 4-5 spicchi d'aglio, sale, pepe e spezie; mescolate bene. Quindi aggiungete l’acqua frizzante e lasciate riposare per una notte.   

3 / MAYO! 

Ebbene sì, i russi sono proprio ossessionati dalla maionese! Lo abbiamo detto anche qui. Si tratta di un condimento molto usato per le insalate, per accompagnare la carne o addirittura per preparare dei biscotti, come abbiamo spiegato qui. Come non usarla per marinare gli shashlik? 

Mettete la carne tagliata a pezzi in una ciotola, aggiungete spezie a piacere, mescolate bene e lasciate marinare per 15 minuti. Quindi aggiungete circa 500 grammi di maionese. Affettate ad anelli 5 grosse cipolle e aggiungetele al composto. Lasciate marinare gli shashlik in frigorifero per tutta la notte. 

4 / Birra

Se vi piace il sapore del malto, provate questa ricetta! È meglio utilizzare birra di buona qualità, come quella artigianale. La birra amara conferirà alla carne un gusto più intenso. 

Asciugate la carne con carta assorbente e tagliatela a pezzi. Mettete in una ciotola le cipolle tagliate e aggiungete la carne e le spezie, tranne il sale. Mescolate e lasciate marinare per 40 minuti. Mescolate ancora una volta e aggiungete 1 litro di birra. Lasciate riposare per un minimo di 3 ore. Salate prima di grigliare. 

5 / Limone

Ecco una marinata facile e gustosa! Come prima cosa, tagliate la carne e mettetela in una ciotola, quindi aggiungete 2 cipolle affettate. Aggiungete sale e pepe a piacere (meglio se pepe in grani). Prendete un grosso limone e tagliatelo a fette. Spremete il succo di limone sulla carne e mettete la buccia non trattata (usate preferibilmente limoni biologici) nella ciotola; mescolate bene e lasciate marinare per 4 ore. 

6 / Aceto

L'aceto rende la carne (specialmente quella di maiale) molto tenera e le conferisce un sapore agrodolce. Per prima cosa mettete la carne tagliata in una ciotola non di alluminio, poi aggiungete 2 grosse cipolle affettate. Aggiungete sale, pepe e spezie a piacere. In una ciotola a parte, mescolate 2 tazze di acqua e 2 cucchiai di aceto al 9% e aggiungete alla carne la miscela ottenuta. Lasciate riposare in un luogo freddo per 1-2 ore.

7 / Cipolla e olio

Se anche voi amate la cipolla, questa ricetta fa al caso vostro! Per 1 kg di carne, prendete 0,5 kg di cipolla tagliata ad anelli. 

Salate la carne, mettetela in una ciotola, aggiungete le spezie e copritela con gli anelli di cipolla. Mescolate bene; alcuni tritano la cipolla con un frullatore per ottenere un gustoso sughetto. Lasciate marinare per 10 minuti, quindi aggiungete 2-3 cucchiai di olio d'oliva e mescolate ancora una volta. Lasciate marinare per circa 4 ore (meglio se per tutta la notte) in una qualsiasi ciotola che non sia di alluminio. Durante la cottura alla griglia, potete versare il sugo della marinata sugli shashlik ed evitare così che la carne si bruci.  

LEGGI ANCHE: Grigliata di carne da veri cosacchi 

Per utilizzare i materiali di Russia Beyond è obbligatorio indicare il link al pezzo originale

Scoprite le altre entusiasmanti storie e i video sulla pagina Facebook di Russia Beyond

Questo sito utilizza cookie. Clicca qui per saperne di più

Accetta cookie