Sette ricette che profumano d’autunno

Legion Media
Idee facili e originali da portare a tavola per scaldare il corpo e il palato nelle fresche serate autunnali

1 / Zuppa di zucca con mele 

La zuppa di zucca è un piatto semplice e veloce da preparare; aggiungendo un paio di ingredienti, poi, il risultato sarà strepitoso. 

Preparazione: Sbucciate la zucca e rimuovete i semi. Per preparare la zuppa occorrerà 1 kg di polpa tagliata a piccoli pezzi. Sbucciate e tagliate 2 patate a dadini; tritate finemente 2 cipolle e 3 spicchi d’aglio. In una pentola dal fondo spesso fate soffriggere un filo d’olio con la cipolla. Aggiungete la zucca e l’aglio, e lasciate soffriggere; quindi aggiungete le patate e qualche rametto di timo. Soffriggete per un paio di minuti e versate 1,2 litri di acqua bollente. Lasciate bollire la zuppa per 15 minuti. Tritate il tutto con il mixer e aggiustate di sale e pepe. 

A questo punto sbucciate e tagliate 2 mele a cubetti. Fatele soffriggere in un filo d’olio per 2-3 minuti, aggiungete sale, pepe e curry in polvere. Versate la zuppa nei piatti e aggiungete per ogni piatto un cucchiaio di mele. 

2 / Patate al forno con pancetta

Utilizzando delle semplici patate e un po’ di fantasia, è possibile trasformare un comune piatto in un finger-food sorprendente. 

Preparazione: Lavate una patata di medie dimensioni, sbucciatela e asciugatela. Realizzate dei tagli paralleli come fosse una piccola fisarmonica. Tagliate un pezzo di pancetta a fette sottili e, aiutandovi con un coltello, infilatele nelle fessure aperte nella patata. Quindi sistemate la patata su un foglio di carta stagnola. Fate sciogliere un po’ di burro e aggiungete aneto, prezzemolo, sale e pepe. Versate il burro aromatizzato sulla patata e avvolgetela nel pezzo di alluminio. Cucinatela in forno preriscaldato a 180° per 30 minuti. Toglietela dal forno, cospargetela di formaggio grattugiato e rimettetela in forno per altri 10 minuti. Se la patata è troppo grande, potete accelerare la cottura facendola prima bollire per 10-15 minuti. 

3 / Vareniki con funghi e patate

L’autunno senza funghi... non è autunno! Finferli, chiodini... qualsiasi tipo di funghi va bene per dare un tocco autunnale alla vostra cena: fritti con patate, in una torta salata... o con vareniki! I vareniki sono squisiti se li riempite con purè di patate e funghi, da servire con smetta e cipolle fritte. Leggete la ricetta qui

4 / Caviale di zucchine

Il caviale vegetale si differenzia da quello di pesce perché nell’aspetto assomiglia a una specie di ragù di verdure. Lo si può preparare a base di zucchine e melanzane. Ecco a voi la ricetta. 

5 / Sharlotka, dolce russo alle mele 

La versione russa della Charlotte fu inventata a Londra all'inizio del XIX secolo dallo chef francese Marie-Antoine Carême, al servizio dello zar russo Alessandro I. Più tardi questa ricetta divenne così popolare che si trovò un modo per semplificarla; e il suo nome fu russificato in “Sharlotka”. Leggete qui la ricetta. 

6 / Marmellata

L'abbondanza di frutti di bosco in Russia permette la preparazione di conserve da consumare durante l'inverno russo. Abbiamo raccolto qui le ricette più golose!

7 / Infusi e bevande ai frutti di bosco

Con l’arrivo della fredda stagione, è necessario fare il pieno di vitamine e rinforzare le difese immunitarie. Provate questi infusi per godervi al massimo l’inverno! 

Per utilizzare i materiali di Russia Beyond è obbligatorio indicare il link al pezzo originale

Scoprite le altre entusiasmanti storie e i video sulla pagina Facebook di Russia Beyond

Questo sito utilizza cookie. Clicca qui per saperne di più

Accetta cookie