L’Ambasciata della maestria torna a Roma e rende omaggio alle donne

Il violinista Pavel Miljukov

Il violinista Pavel Miljukov

Centro Russo di Scienza e Cultura di Roma
Il 4 marzo 2016 al Centro Russo di Scienza e Cultura si esibirà il violinista Pavel Miljukov, vincitore di numerosi concorsi internazionali

Il 4 marzo 2016 alle 19, in occasione della Festa della Donna, il Centro Russo di Scienza e Cultura di Roma presenta il concerto “L’Ambasciata della maestria”, organizzato dalla Casa della Musica di San Pietroburgo. Il violinista Pavel Miljukov, vincitore di numerosi concorsi internazionali, eseguirà opere di Beethoven, Brahms, Paganini e Chajkovskij.

Pavel Miljukov si è laureato presso l'Academic Music College del Conservatorio di Mosca e, in seguito, presso il conservatorio statale di Mosca Chajkovskij. Nel 2012 ha terminato il dottorato di ricerca. Attualmente è uno studente del Conservatorio di Vienna, in Austria.

Miljukov ha viaggiato in Russia e in Europa e si è esibito sui palcoscenici più importanti della Federazione: dalla sala concerti Chajkovskij alla sala Grande del Conservatorio di Mosca, fino alla sala concerti del Teatro Mariinskij. Collabora con direttori del calibro di Valerij Gergiev, Vladimir Fedoseyev, Yuri Simonov, Maxim Fedotov, Mikhail Pletnev, Robert Canetti, Vasilij Petrenko, così come con le orchestre più importanti della Russia: la Grande Orchestra Sinfonica Chajkovskij, l'Orchestra sinfonica del teatro Mariinskij, l’Orchestra Sinfonica Statale di Mosca, l’Orchestra Filarmonica di Mosca, l'Orchestra Filarmonica di Sverdlovsk. Collabora inoltre con la Swedish Wind Ensemble e ha suonato con l'Orchestra Giovanile del Baltico la Baltic Youth Philharmonic.

Dal 2007 è solista permanente della Casa della Musica di San Pietroburgo e dal 2012 è solista della Filarmonica di Mosca.

Pavel Miljukov suona il violino del maestro Pietro Guarneri, gentilmente concessogli dal Fondo Svizzero “Neva”.

Per maggiori informazioni: www.ita.rs.gov.ru

Tutti i diritti riservati da Rossiyskaya Gazeta