Cambio vita e vado all'estero: in quale paese sognano di vivere i russi?

Pixabay
La risposta a questo sondaggio è del tutto sorprendente. Ma l'Italia resta comunque nei primi posti della classifica

Se avesse la possibilità di trasferirsi all’estero, scegliendo qualsiasi paese del mondo, il 41% dei russi rimarrebbe in patria. Lo rivela un sondaggio realizzato dal sito Superjob. Ad essere particolarmente legate alla propria terra sono soprattutto le donne, visto che il 45% di loro indica questa scelta, a fronte del 39% degli uomini. Una tendenza aumentata notevolmente, visto che nel 2010 questa percentuale non superava il 23%.

Al secondo posto dopo la Russia ci sono gli Stati Uniti, ambiti dal 7% degli intervistati (9% degli uomini, 6% delle donne); seguono Canada, Italia e Svizzera, ciascuna con il 4% delle preferenze; poco più giù si posizionano Germania (3%), Spagna, Australia e Svezia (2%). La Francia ha ricevuto l'1% dei voti (0% degli uomini, 2% delle donne), così come la Corea del Sud, la Turchia, la Grecia, la Thailandia e gli Emirati Arabi Uniti.

Il sondaggio è stato condotto dal 24 agosto al 7 settembre su un campione di 3.000 cittadini russi su tutto il territorio federale.

LEGGI ANCHE: Quasi la metà delle aziende russe dice di essersi ripresa completamente dalla crisi

Per utilizzare i materiali di Russia Beyond è obbligatorio indicare il link al pezzo originale

Scoprite le altre entusiasmanti storie e i video sulla pagina Facebook di Russia Beyond

Questo sito utilizza cookie. Clicca qui per saperne di più

Accetta cookie