Ecco il futuristico complesso di grattacieli che cambierà lo skyline di Mosca fra qualche anno

Zaha Hadid Architects
Gli edifici, progettati dallo studio Zaha Hadid Architects, sorprendono per la loro forma. Dovrebbero essere completati entro il 2028

La città di Mosca sta crescendo a ritmi vertiginosi in termini di popolazione: una crescita che richiede soluzioni edilizie moderne e veloci. E così, fra meno di un decennio, la capitale russa avrà un nuovo e sorprendente complesso di grattacieli. 

Si tratta del nuovo complesso abitativo che dovrebbe essere costruito nella parte nord-occidentale della città, nel quartiere Khoroshevo-Mnevniki, che promette di diventare il più grande quartiere abitativo di Mosca, comprendente anche un polo commerciale e culturale. 

Il progetto è stato presentato dallo studio Zaha Hadid Architects; i rendering degli edifici, svelati di recente, stupiscono per il loro aspetto moderno in vetro e le forme futuristiche. Il progetto prevede una struttura sopraelevata dalla quale si innalzeranno cinque grattacieli. Il complesso sarà inoltre caratterizzato da una grande area verde, strutture sportive, bar e ristoranti. 

I nuovi edifici saranno costruiti non lontano dal centro d'affari della città, da un parco e dal bosco di Serebryany Bor. Probabilmente si potrà godere di una meravigliosa vista sul fiume e di un comodo accesso ai trasporti e alla metropolitana. 

LEGGI ANCHE: A San Pietroburgo nascerà il secondo grattacielo più alto del mondo 



Per utilizzare i materiali di Russia Beyond è obbligatorio indicare il link al pezzo originale

Scoprite le altre entusiasmanti storie e i video sulla pagina Facebook di Russia Beyond

Questo sito utilizza cookie. Clicca qui per saperne di più

Accetta cookie