Le stanze inaccessibili del Cremlino di Mosca raccontate in una serie di video straordinari

Benjamín Núñez González; Victorgrigas; A.Savin; Legion media
Lo sapete che all’interno del mausoleo di Lenin c’è una scala mobile? E che le stanze private della famiglia imperiale custodiscono ancora oggi i mobili originali del XIX secolo? Seguiteci in questo tour esclusivo all’interno delle zone inaccessibili del Cremlino di Mosca

Il Cremlino di Mosca, oltre a essere il principale patrimonio culturale della città, è anche una struttura ad altissima sicurezza: non a caso è la residenza del presidente russo. Sono tanti i luoghi inaccessibili per le persone comuni. Di recente, abbiamo avuto modo di dare un’occhiata ad alcuni di essi. Friday TV, un canale russo di intrattenimento, ha prodotto un documentario intitolato “I segreti del Cremlino di Mosca. Le torri rosse” che racconta i luoghi più misteriosi del Cremlino. Abbiamo messo insieme i passaggi più interessanti, con i sottotitoli in inglese.

1 / Il quadrante dell'orologio all'interno della Torre Spasskaya

La Torre Spasskaya del Cremlino di Mosca, costruita nel 1491 dall'architetto italiano Pietro Solari (1445 ca. - 1493 ca.), ha quattro quadranti dell'orologio. Ma pochi sanno che all'interno della torre c'è un altro quadrante! Nel 1628, l'ingegnere scozzese Christopher Galloway lo costruì per ordine di Mikhail Fyodorovich (1596-1645), il primo Romanov. L'orologio era molto insolito: il suo quadrante era diviso in 17 parti, come vi abbiamo raccontato qui! Il video mostra i resti del quadrante originale dell'orologio e spiega come funzionava.

2 / La scala mobile segreta all'interno del mausoleo

Vi siete mai chiesti come i leader sovietici (spesso anziani) salivano sul mausoleo, dove si trovavano durante le parate militari? Si è scoperto che esisteva un meccanismo speciale... e finalmente lo possiamo vedere anche noi!

3/ L'interno della torre di rifornimento idrico

Questa torre, costruita nel 1488 da un altro architetto italiano di nome Antonio Gislardi, fu chiamata “Vodovzvodnaya” (approvvigionamento idrico) dopo che Christopher Galloway, nel 1633, installò qui un meccanismo di approvvigionamento idrico. Il video svela gli interni della torre.

4 / Le camere private della famiglia imperiale

Il Gran Palazzo del Cremlino, costruito nel 1837-1849, era la residenza moscovita degli imperatori di Russia. In questo video possiamo dare un'occhiata alle camere private dell'imperatore, con i mobili originali del XIX secolo.



Per utilizzare i materiali di Russia Beyond è obbligatorio indicare il link al pezzo originale

Scoprite le altre entusiasmanti storie e i video sulla pagina Facebook di Russia Beyond

Questo sito utilizza cookie. Clicca qui per saperne di più

Accetta cookie