Metro di Mosca: ecco come saranno le nuove stazioni che apriranno nel 2021

Sulla Grande Linea Circolare verranno inaugurate 9 fermate dall’aspetto moderno e futuristico

Museo sotterraneo senza eguali, sontuosa e imponente, la metro di Mosca è la quinta più trafficata al mondo dopo Pechino, Shanghai, Tokyo e Seoul. Oggi conta ben 238 stazioni, ed è in continua espansione: nel 2021, infatti, alla Grande Linea Circolare si aggiungeranno altre nove fermate, per un totale di 31, dislocate su una lunghezza di 70 km. Lo ha annunciato il sindaco della capitale sul proprio sito internet. La prima sezione della Grande Linea Circolare è stata inaugurata nel 2018. 

Ad aprire le porte ai passeggeri saranno le stazioni Aminievskaya, Michurinskij Prospekt, Prospekt Vernadskogo, Davydkovo, Zyuzino, Kaluzhskaya, Ulitsa Novatorov, Terekhovo e Kuntsevskaya.

Poiché l'architettura della metropolitana di Mosca ha seguito le tendenze più diverse a seconda del periodo di costruzione, dallo stile imperiale stalinista all'Art Deco e al Barocco, queste nuove stazioni avranno un aspetto contemporaneo con tendenze futuristiche, come mostrano le immagini seguenti.

Stazione Aminievskaya

Stazione Ulitsa Novatorov

Stazione Terekhovo

Stazione Prospekt Vernadskogo

Stazione Kuntsevskaya

Stazione Michurinskij Prospekt

Stazione Kaluzhskaya

Stazione Zyuzino

Stazione Davydkovo

LEGGI ANCHE: Metro di Mosca, cinque stazioni che meriterebbero di essere patrimonio dell'Unesco  



Per utilizzare i materiali di Russia Beyond è obbligatorio indicare il link al pezzo originale

Scoprite le altre entusiasmanti storie e i video sulla pagina Facebook di Russia Beyond

Questo sito utilizza cookie. Clicca qui per saperne di più

Accetta cookie