Sei luoghi pubblici di Mosca completamente rinnovati da visitare (FOTO)

Valerij Zufarov/TASS; Anton Denisov/Sputnik
Un ex aeroporto, un’ex fabbrica automobilistica e un ex parcheggio sono diventati aree verdi, e altri angoli della capitale hanno completamente cambiato volto grazie al programma “Moj rajon” (“Il mio quartiere”) promosso dall’amministrazione di Mosca. Vale la pena di farci una bella passeggiata

1 / Campi di Khodynka

Il grande parco verde “Khodynskoe Pole” si trova sul sito del primo aeroporto di Mosca, che è stato chiuso nel 2003. Oggi, solo l’aereo del parco giochi e i percorsi che seguono i contorni delle piste di rullaggio ricordano cosa c’era qui. Il luogo è anche tristemente noto per la tragedia avvenuta qui nel 1896, quando morirono oltre 1.300 persone nella calca durante le cerimonie per l’incoronazione di Nicola II.

Nel punto più alto del parco c’è un’altalena panoramica, luogo prediletto da tutti i bambini. Nella parte occidentale sono invece stati allestiti uno stagno e una passeggiata. Al centro, dove una volta c’era la pista di decollo dell’aerodromo, c’è un labirinto di specchi, luogo ideale per i selfie.

Ma i più affezionati visitatori del parco della Khodynka sono gli skater: qui è stata infatti inaugurata una vasta area attrezzata per lo skate con rampe e salti. Fontane e caffè all’aperto sono aperti in estate.

Dov’è? Vicino alla stazione della metropolitana CSKA (ЦСКА)

2 / Tjùfeleva Roshcha

Questo nuovo parco è stato realizzato per gli abitanti del distretto Danilovskij sul sito del più antico stabilimento automobilistico di Russia, lo ZIL. Ma anche i residenti dei distretti vicini vengono qui con piacere, così come i visitatori del vicino palazzetto del ghiaccio.

Al centro del parco c’è una gigantesca tettoia in legno e metallo a forma di nastro trasportatore di una fabbrica. È stato così concepito dagli architetti, per ricordare il passato industriale del parco. Salendoci sopra, potrete vedere l’intera area nel suo insieme. Il parco dispone anche di laghetti, percorsi pedonali e di una coloratissima area giochi che farà felici i bambini.

Dov’è? Vicino alla stazione ZIL (ЗИЛ) del Piccolo Anello Ferroviario (МЦК)

3 / Museo del Politecnico e dintorni

Lo spazio vicino al Museo del Politecnico (in russo: Politekhnìcheskij Muzej), nel centro di Mosca, è stato trasformato in un parco a più livelli con un anfiteatro e graziosi prati. Al livello superiore, ci sono ponti e sentieri che conducono all’ingresso del museo e dell’anfiteatro. Il livello inferiore è apparso a causa del fatto che è stato letteralmente scavato un seminterrato intorno al museo.

A differenza del resto dell’edificio, non hanno dipinto il piano inferiore, lasciando l’aspetto storico a mattoni rossi. Ma intorno sono stati realizzati prati e panchine. E i ponti sono diventati pensiline sotto cui ripararsi dalla pioggia o dal sole. Dopotutto, Mosca è piovosa, ma può fare anche molto caldo d’estate. A proposito, il rumore della strada sotto è quasi impercettibile.

Dov’è? vicino alla stazione della metropolitana Kitaj-Gorod

4 / Lungofiume Shelepìkhinskaja

A ovest di Mosca, nella zona della City, è apparso un nuovo spazio pubblico lungo il fiume Moscova: Shelepìkhinskaja nàberezhnaja. La passeggiata sulla riva si presenta come un’enorme scacchiera con tavoli e panche. E al centro c’è un art-object a specchio: una “Luna” alta quattro metri. E non è vietato toccarla!

Dov’è? Vicino alla stazione della metropolitana Shelepikha

5 / Vicolo Bolshoj Spasoglinìshchevskij 

Un altro esempio di come un parcheggio nel centro di Mosca possa essere trasformato in un fantastico spazio pubblico. Ora al posto della macchine c’è un luogo con panchine, sentieri, fontane e campi sportivi su tre livelli!

Dov’è? A cinque minuti a piedi dalla stazione della metropolitana Kitaj-Gorod

6 / Sirénevij sad (“Giardino dei lillà”)

Il parco, dove si possono vedere tutti i tipi di lillà, ogni primavera diventa il luogo più amato dagli Instagrammer di Mosca. È stato aperto negli anni sovietici ed è stato recentemente del tutto rinnovato. Ci sono nuovi percorsi per le passeggiate, aree ricreative e, naturalmente, tanti nuovi angoli per le foto!

Dov’è? A 15 minuti a piedi dalla stazione della metropolitana Cherkìzovskaja


Come è cambiata Mosca negli anni Dieci del Duemila: il confronto fotografico 

Per utilizzare i materiali di Russia Beyond è obbligatorio indicare il link al pezzo originale

Scoprite le altre entusiasmanti storie e i video sulla pagina Facebook di Russia Beyond
Leggi di più

Questo sito utilizza cookie. Clicca qui per saperne di più

Accetta cookie