La rivoluzione dei treni russi di terza classe: svelate nuove foto dei “platzkart” del futuro

Ufficio stampa
Cuccette a spina di pesce per assicurare più spazio privato ai passeggeri: ecco come saranno i nuovi vagoni di terza classe

La Compagnia Federale dei Passeggeri, filiale delle Ferrovie Russe (RZhD) ha svelato altre fotografie dei nuovi interni dei futuri “platzkart”, i leggendari treni russi di terza classe, di cui vi abbiamo ampiamente parlato qui.

Se il primo progetto prometteva pareti divisorie, nuovi tavolini e armadietti pensati per garantire il massimo comfort dei passeggeri, questi vagoni si spingono oltre, e prevedono cuccette a spina di pesce e tavolini rivolti verso il senso di marcia del treno, in modo da assicurare più spazio privato alle persone. 

Cosa sono i “platskart”

I treni notturni e le carrozze di terza classe (“platskart”) sono uno degli elementi più caratteristici della vita russa, ma anche un fenomeno non sempre ben noto agli stranieri (qui qualche consiglio per sopravvivere). Immaginate: perfetti estranei si ritrovano improvvisamente a condividere un piccolo spazio e dormono in cuccette uno sopra l’altro per una o più notti (addirittura per più di una settimana, se fanno viaggi lunghi sulla linea Transiberiana). Condividono il cibo, bevono il tè, e spesso raccontano agli improvvisati compagni di viaggio dettagli della loro vita... ignorati persino dai loro amici e familiari più stretti! 

Se volete saperne di più sul fascino dei treni russi, cliccate qui

Per utilizzare i materiali di Russia Beyond è obbligatorio indicare il link al pezzo originale

Scoprite le altre entusiasmanti storie e i video sulla pagina Facebook di Russia Beyond
Leggi di più

Questo sito utilizza cookie. Clicca qui per saperne di più

Accetta cookie