Sette cose da fare a San Pietroburgo in inverno

Anton Vaganov/TASS
Dal relax alle attività culturali, la città offre moltissimi passatempi per grandi e piccini

1 / Rilassatevi in una banya russa

Da secoli i russi frequentano la banya (la sauna) per rilassarsi e scrollarsi di dosso il peso dell’inverno. La banya infatti è la quintessenza della fredda stagione e unifica tutti gli elementi della natura - acqua, aria, fuoco e terra - dando vita a un luogo quasi “sacro”.  

Al giorno d’oggi quella della banya è una tradizione più viva che mai, sia tra i russi, sia tra i turisti: un rituale che prevede una lunga seduta in una sauna in legno, dove una stufa rilascia calore e vapore. Secondo l’usanza russa, nella banya ci si deve battere con un fascio di rami di betulla (venik, in russo): una tecnica che stimolerebbe la circolazione sanguigna. 

In questo pezzo vi accompagniamo nelle migliori saune di San Pietroburgo.

2 / Sfrecciate con i pattini sul ghiaccio 

Nelle città innevate vengono installate moltissime piste di pattinaggio sul ghiaccio. La più bella e accogliente è di sicuro quella allestita nell’Isola di Nuova Olanda. 

E per riscaldarvi dopo una pattinata sul gelo, concedetevi un pranzo o una cena nel famoso ristorante Kuznyahouse, oppure fate un tuffo nei sapori dello street-food locale o sedetevi comodamente in un bar della Bottle House. 

3 / Non perdetevi i festeggiamenti per l’Epifania Ortodossa

La doccia ghiacciata vi sembra una sfida da supereroi? Allora non avete mai visto come si svolgono i festeggiamenti per l’Epifania Ortodossa ()! Ogni anno il 19 gennaio i fedeli di tutto il paese si danno appuntamento sulle rive di laghi e fiumi per celebrare il battesimo di Gesù con un tuffo nelle acque gelate che emergono da un buco a forma di croce scavato nel ghiaccio e benedetto da un sacerdote. L'anno scorso nella sola San Pietroburgo si sono immerse quasi 50.000 persone. 

4 / Una passeggiata sul Golfo di Finlandia

Con le sue infinite spiagge costellate di pini, la costa settentrionale del Golfo di Finlandia, conosciuta come distretto di Kurortny, è una destinazione molto frequentata dai residenti di San Pietroburgo. L'aria fresca, l'atmosfera rilassata e l'abbondanza di buoni ristoranti la rendono una tappa obbligatoria per chi cerca un angolo di relax nella natura. In inverno si può anche camminare sul golfo ghiacciato: da lì, la vista è mozzafiato!

5 / Concerti invernali per grandi e piccini 

L'inverno è sinonimo di fiabe, tradizione, gradite sorprese e momenti trascorsi in famiglia. A San Pietroburgo il mese di dicembre si apre con una serie di eventi imperdibili per grandi e piccini. I teatri più famosi della città ospitano infatti un'ampia scelta di spettacoli basati su fiabe classiche, come Cenerentola e lo Schiaccianoci. Verificate il programma dei teatri Mariinsky o Mikhailovsky e comprate i biglietti in anticipo.

6 / Cercate il regalo perfetto al mercatino di Natale allestito in Piazza Pionerskaya

Il mercatino natalizio di Piazza Pionerskaya è il più grande evento fieristico della stagione. Qui potrete acquistare pezzi di artigianato locale, rare prelibatezze gastronomiche e bevande tradizionali. Ogni anno viene allestita anche una pista di pattinaggio e un luna park dove vi imbatterete facilmente in Babbo Natale (Ded Moroz, in russo) o nella sua assistente la Fanciulla delle Nevi.

7 / Fate sport all'aria aperta

Non rinunciate allo sport all'aria aperta, nemmeno in inverno! Certo, non stiamo parlando di fare jogging o yoga nei parchi, ma le alternative per chi vuole mantenersi in forma senza rinchiudersi in una palestra sono molte: provate, ad esempio, lo snowboard e lo sci. Sia che stiate pianificando un breve weekend di “fuga” dalla città o la classica settimana bianca, nei dintorni di San Pietroburgo troverete diverse offerte adatte a ogni gusto, livello e possibilità economica.  

E al termine di una giornata trascorsa su e giù dalle piste, godetevi una cena con vista sulle montagne. I migliori resort vicino alla città sono Igora, Okhta Park, Tuutari Park e Snezhny Kurort.

Per utilizzare i materiali di Russia Beyond è obbligatorio indicare il link al pezzo originale

Scoprite le altre entusiasmanti storie e i video sulla pagina Facebook di Russia Beyond

Questo sito utilizza cookie. Clicca qui per saperne di più

Accetta cookie