Babushka Bay, la meravigliosa baia delle Nonne sul lago Bajkal

Legion Media
Un luogo sconosciuto e quasi inaccessibile, ma circondato da una natura selvaggia e incontaminata

Ci illudevamo di sapere tutto, ma proprio tutto sul lago Bajkal… invece ci sbagliavamo! Sulla sponda sud occidentale del lago si trova infatti la baia delle Nonne, un luogo quasi sconosciuto, caratterizzato da sabbia bianca e acqua cristallina, circondato da foreste verdi e rigogliose. La recente apertura ai turisti potrebbe convertire questo paradiso in uno dei posti più gettonati del Bajkal.

Il momento migliore per visitare questa baia è ovviamente l’estate: l’acqua assume delicate sfumature che variano dal grigio all’azzurro. Inoltre la temperatura dell’acqua non supera mai i 10 gradi.

Fino al 2017 era vietato accamparsi qui: una misura introdotta per salvaguardare il paesaggio e l’ambiente circostante. Ma qualche anno fa le autorità locali hanno deciso di aprire la baia ai turisti e hanno installato anche delle infrastrutture per i campeggiatori.

A vigilare sulla baia ci pensano i guardiani locali: le multe per un pezzo di carta gettato a terra possono arrivare a 4.000 rubli (60 dollari).

Per raggiungere questo luogo dovrete come prima cosa ottenere un permesso di ingresso per il Parco Nazionale Pribaikalsky (ha uffici a Irkutsk, Listvyanka, Bolshoi Goloustny o Buguldeyka): il costo è di soli 100 rubli (1,5 dollari) per gli adulti.

Se prevedete di dormire in tenda, dovrete pagare altri 100 rubli a notte. Nelle vicinanze si trovano due complessi alberghieri, il Baikal Dunes e Bukhta Peschanaya.

Raggiungere questo luogo non è facile: la baia si trova a circa 140 km da Irkutsk e non ci sono trasporti diretti. Potete viaggiare da Irkutsk a Peschanaya Bay con il traghetto 'Barguzin' (3.500-3.700 rubli ovvero 53-56 dollari per un biglietto di sola andata) e poi camminare per 30 minuti lungo un sentiero forestale.

In alternativa potete raggiungere la baia Babushka attraverso il Great Baikal Trail, che inizia a Listvyanka. Questo sentiero escursionistico dura almeno due giorni (55 km), ma c'è un'alternativa: raggiungere il Bolshoi Goloustny in autobus (300 rubli o 4,5 dollari per un viaggio di 3,5 ore) e poi camminare per 37 km, ammirando il paesaggio unico del promontorio Primorsky. 

Infine tenete presente che qui i vostri cellulari non avranno alcuna rete: una sciagura per alcuni, una benedizione per altri!

 

Volete saperne di più sul Bajkal? Cliccate qui

Per utilizzare i materiali di Russia Beyond è obbligatorio indicare il link al pezzo originale

Scoprite le altre entusiasmanti storie e i video sulla pagina Facebook di Russia Beyond
Leggi di più

Questo sito utilizza cookie. Clicca qui per saperne di più

Accetta cookie