Il parco Zaryadye di Mosca tra i finalisti del concorso internazionale MIPIM

mos.ru

Il nuovo parco Zaryadye di Mosca, inaugurato nel 2017 a pochi passi dalla Piazza Rossa, è tra i finalisti del concorso internazionale MIPIM 2019, che riunisce gli operatori più influenti di tutti i settori dell'industria immobiliare internazionale. La notizia è stata annunciata dall’architetto capo della città di Mosca Sergej Kuznetsov e pubblicata sul sito del Comune.

“Il parco Zaryadye ha ottenuto un riconoscimento internazionale e l’anno scorso si è contraddistinto tra la giuria dei MIPIM, senza però ricevere alcun premio. Oggi le possibilità di vittoria sono nettamente aumentate grazie all’inaugurazione della sala concerti. Si tratta di un’opera architettonica di grande valore, oltre che di uno strumento acustico perfetto, capace di sorprendere il pubblico immediatamente e per sempre”, ha detto Kuznetsov.

Il parco parteciperà nella categoria Miglior Progetto di Rigenerazione Urbana, competendo con il Parco culturale dell’Ecologia dell’Acqua di Changchun (Cina), con il Centro nazionale delle Arti di Kaohsiung (Taiwan) e con il centro storico recentemente ristrutturato di Francoforte (Germania).

Per utilizzare i materiali di Russia Beyond è obbligatorio indicare il link al pezzo originale

Scoprite le altre entusiasmanti storie e i video sulla pagina Facebook di Russia Beyond

Questo sito utilizza cookie. Clicca qui per saperne di più

Accetta cookie