Ecco le foto del nuovo terminal dell’aeroporto di Mosca Sheremetevo

Anton Kardashov/Moskva Agency
Il più grande scalo russo è diventato ora ancora più grande. Guardate la nuova struttura super moderna, con tanto di treno a guida automatica e innovativi ascensori

1. Il passaggio per i passeggeri in transito: ora usano ascensori e scale separati.

2. L’ingresso dell’aviametro: si tratta di un classico “ascensore orizzontale” ma con porte e pareti in vetro.

3. Ogni carrozza del treno che collega il nuovo terminal ai vecchi ha otto posti a sedere e 19 in piedi. Ogni treno è composto da quattro vagoni. L’attesa tra un convoglio e l’altro non supera mai i quattro minuti e servono altri quattro minuti per raggiungerlo dal terminal.

4. Questa scala mobile conduce all’area delle partenze. L’interno ricorda un po’ lo stile della Russia degli anni Trenta.

5. Ma non ovunque si guarda al passato. Alcuni posti ricordano che si tratta di un aeroporto moderno perché ci sono schermi su tutte le pareti!

6. Questo cane speciale aiuta a fiutare le merci di contrabbando. Questa razza è un incrocio tra un Canis aureus del Caucaso settentrionale e un cane da pastore di renne dell’Artico

7. Chioschi per il check-in self-service dove potete stampare la vostra carta d’imbarco e pagare per il bagaglio extra.

8. La business lounge è chiamata Rublev, dal nome del famoso artista medievale russo. Vanta il buffet più lungo del mondo.

9. Il design richiama la cupola di una chiesa e la tipica recinzione intrecciata dei villaggi russi.

10. La sala vip per star e politici ha interni e poltrone ancora più lussuosi dove potersi rilassare.

11. Questo è il transfer verso i voli nazionali.

12. I nuovi ristoranti sono decorati ognuno secondo il loro stile, ma non sono in disaccordo con il design generale del terminal.

Volete vedere un altro nuovo aeroporto russo costruito a tempo record? Ecco le immagini del nuovo scalo di Sinferopoli

Per utilizzare i materiali di Russia Beyond è obbligatorio indicare il link al pezzo originale

Leggi di più
Scoprite le altre entusiasmanti storie e i video sulla pagina Facebook di Russia Beyond

Questo sito utilizza cookie. Clicca qui per saperne di più

Accetta cookie