Le foto dallo spazio del ponte che unirà la Russia continentale alla Crimea

Anton Shkaplerov
Mentre ci avviciniamo all’inaugurazione del lunghissimo passaggio veicolare e ferroviario sullo Stretto di Kerch, un cosmonauta russo ci regala questi panorami mozzafiato

Queste incredibili foto sono state pubblicate sul profilo Instagram del cosmonauta russo Anton Shkaplerov con la scritta “Continuiamo a monitorare la costruzione dallo spazio”. Si trova infatti a bordo della Stazione Spaziale Internazionale.

Le autorità hanno promesso che il transito attraverso il ponte di Crimea (come viene chiamato) inizierà a fine maggio. Secondo il vicedirettore di Stroygazmontazh, il ponte è pronto al 98%, e le strutture di cemento e di supporto sono già tutte a posto.

Le date indicate per l’inizio del transito si applicano solo alle auto, per il momento. I veicoli che trasportano carichi più pesanti saranno ammessi in autunno.

Il ponte sullo stretto di Kerch è destinato a diventare il più lungo della Russia, misura infatti 19 chilometri.

Shkaplerov è un ex pilota da combattimento della Forze aeree russe e un cosmonauta esperto a bordo della ISS. Date un’occhiata al suo profilo Twitter per godere di altri punti di vista mozzafiato sul nostro pianeta.

Sapete quali sono gli altri ponti capolavoro della Russia? Eccoli

Per utilizzare i materiali di Russia Beyond è obbligatorio indicare il link al pezzo originale

Scoprite le altre entusiasmanti storie e i video sulla pagina Facebook di Russia Beyond
Leggi di più

This website uses cookies. Click here to find out more.

Accept cookies