Arriva PassCity, la tessera per entrare gratis nei musei

La nuova tessera PassCity.

La nuova tessera PassCity.

: ufficio stampa Voxxter
È valida a Mosca e a San Pietroburgo e dà accesso gratuito anche ai mezzi di trasporto pubblico. I pacchetti, pensati per turisti di passaggio ed expat che vivono stabilmente in Russia, hanno validità variabile a seconda delle esigenze

In Russia arriva PassCity, la nuova tessera per i turisti pensata per coloro che si recheranno nella Federazione da un periodo di pochi giorni fino a soggiorni più lunghi, di vari mesi o di un anno. L’app della scheda, rivolta non solo ai turisti ma anche agli studenti e agli expat, è scaricabile sul proprio smartphone attraverso gli store Apple e Android.

PassCity (disponibile in inglese e cinese) funzionerà sia a Mosca sia a San Pietroburgo, e coprirà tutti i principali musei. Il prezzo per i pacchetti di 3, 5, 7 e 10 giorni varia dai 5.190 rubli (per una persona, per 3 giorni) ai 14.390 rubli (per due persone, per 10 giorni). I pacchetti per 90, 180 e 360 giorni costano invece tra i 3.990 rubli (per una persona, per 90 giorni) e i 9.990 rubli (per due persone, per 360 giorni).

La tessera per più giornate è stata concepita per i turisti e consentirà il libero accesso a vari musei, utilizzando inoltre i mezzi di trasporto pubblico e i taxi. Il pass per 3, 6 e 12 mesi è invece stato pensato per chi abita in città e desidera visitare ogni giorno un museo diverso, senza pagare il mezzo di trasporto.

Il team di Voxxter ha impiegato due anni per sviluppare questa tessera e al progetto hanno aderito Mastercard, Yandex.Money e il servizio di taxi Yandex.Taxi, oltre alla rete di bar di Mosca e San Pietroburgo DoubleB (che mette a disposizione dei titolari della tessera dei caffè gratuiti).

PassCity può inoltre essere utilizzata come normale carta di credito: funziona su circuito Mastercard, necessario per attivare il pacchetto turistico desiderato. Sul conto della tessera può essere caricato del denaro e si può pagare in qualsiasi negozio, utilizzandola come una vera e propria carta di credito.

La spedizione della tessera avviene attraverso un sistema di invio molto utilizzato dalle banche online. “Bisogna richiedere la PassCity su internet o attraverso l’applicazione e verrà poi consegnata tramite corriere al luogo indicato, ad esempio in hotel o nella stazione di arrivo in città – spiega Maksim Ivlev, direttore generale di Voxxter -. Secondo i clienti, si tratta di un metodo di consegna molto comodo”.

Secondo Voxxter, la tesserà potrà riscuotere molto successo soprattutto in vista dei Mondiali di Calcio del 2018.

Per utilizzare i materiali di Russia Beyond è obbligatorio indicare il link al pezzo originale