Le donne dell’epoca zarista oggi rivivono a colori

Dominio pubblico/Klimbim
Le vecchie foto d’archivio, scattate prima della Rivoluzione del 1917, trovano oggi tinte e sfumature grazie al progetto dell’artista Olga Shirnina

L'artista Olga Shirnina, in arte “Klimbim”, ridona i colori alle vecchie foto d’archivio: dai ritratti dei membri della famiglia Romanov alle foto dell’ultimo ballo dello zar, dalle foto in bianco e nero dei grandi scrittori russi alle istantanee del primo periodo sovietico e degli eroi della Seconda guerra mondiale.  

Nelle opere di Shirnina queste persone sembrano riprendere vita, e talvolta guardano gli spettatori direttamente negli occhi.

Ecco alcuni ritratti delle donne più belle dell'Impero russo, oggi a colori.

1 / La ballerina Matilda Kshesinskaya

2 / Matilda Kshesinskaya

3 / La ballerina Anna Pavlova con i suoi cani

4 / Anna Pavlova con il costume del Lago dei cigni 

5 / La rivoluzionaria Aleksandra Kollontai

6 / La cantante Anastasia Vyaltseva

7 / La ballerina Agrippina Vaganova

8 / La contessa Sofya Vyazemskaya

9 / La scrittrice e traduttrice Elizaveta Kologrivova

10 / La ballerina Tamara Karsavina

11 / L’attrice Vera Komissarzhevskaya

12 / La rivoluzionaria, giornalista e poetessa Larissa Reissner

13 / La star del cinema muto Vera Kholodnaya

14 / Una signora alla moda della regione di Tver, 1900

15 / Studentessa dell'Istituto delle Fanciulle Nobili di San Pietroburgo

Per utilizzare i materiali di Russia Beyond è obbligatorio indicare il link al pezzo originale

Scoprite le altre entusiasmanti storie e i video sulla pagina Facebook di Russia Beyond

Questo sito utilizza cookie. Clicca qui per saperne di più

Accetta cookie