Dieci tram che segnaroro la storia dei trasporti pubblici russi

In varie città del paese furono messi in circolazione anche molti modelli prodotti da ditte straniere

1. Struve tram

Forse vi sorprenderà sapere che il primo tram elettrico dell’Impero russo non fu messo in circolazione a Mosca o a San Pietroburgo, bensì a Kiev, il 1° giugno del 1892. Disegnato dall’ingegnere Amand Struvem, lo Struve tram introdusse una vera e propria rivoluzione nel settore. Prima di questo modello infatti i tram funzionavano a vapore o erano trainati dai cavalli
2. MB

Questo tram fu prodotto dalla Compagnia britannica di Ingegneria elettrica e divenne molto popolare a San Pietroburgo all’inizio del XX secolo. Si tratta di un modello che influenzò significativamente i modelli successivi di tram introdotti nell’Impero russo
3. MS-1

Costruito nel 1927, fu uno dei primi tram di epoca sovietica. Questo modello andò in pensione nel 1941 con lo scoppio della Grande guerra patriottica. Nonostante ciò, ricoprì un ruolo molto importante nel trasporto pubblico, proprio come accadde per i modelli MS-2 e MS-3, e fu utilizzato anche durante l’assedio di Leningrado
4. MTV-82

Messo in funzione nel 1946, questo tram fu apprezzato per la semplicità delle linee e la qualità dei materiali. Fu utilizzato per oltre 40 anni in molte città sovietiche e ancora oggi lo si può trovare in circolazione in alcune città russe
5. LM-57

La prima versione del tram LM-57 si guadagnò l’appellativo di “Dandy” grazie ai colori brillanti e alle lussuose decorazioni degli interni. I modelli successivi risultarono molto meno appariscenti. Nonostate tutto, però, questo soprannome continuò a essere utilizzato
6. Tatra T3

Realizzato dalla ditta ceca ČKD tra il 1960 e il 1999, il Tatra T3 si trasformò nel tram più popolare di tutta l’Unione Sovietica. In totale furono messi in circolazione più di 11.000 modelli di questo tipo. Subì numerose modifiche e ancora oggi circola sulle strade delle città di molte ex repubbliche sovietiche
7. KTM-5

La produzione di questo tram iniziò nel 1969. Dalla fabbrica vennero sfornati oltre 14.000 modelli e si convertì nel tram più utilizzato al mondo. Il KTM-5 inoltre si rivelò il modello ideale per la realizzazione di tram finalizzati al trasporto merci
8. 71-409

Prodotto nel 2011, il modello 71-409 fu il primo tram russo con il pianale ribassato, disegnato per facilitare l’entrata e l’uscita dei passeggeri
9. Pesa Fokstrot (71-414)

Questro tram fu il risultato della cooperazione tra la fabbrica russa Uralvagonzavod e la ditta polacca Pesa SA. Il Pesa Fokstrot inizialmente fu disegnato per Mosca, ma venne poi introdotto anche in altre città
10. 71-931 Vitiaz

Uno dei progetti di tram più recenti in Russia è il 71-931 Vitiaz, messo in circolazione nel 2014. Al giorno d’oggi sono tra i mezzi di trasporto pubblico più diffusi a Mosca, San Pietroburgo e Krasnodar

Se volete saperne di più sui mezzi di trasporto russi, scoprite i dieci migliori filobus progettati nella storia del paese! 

Per utilizzare i materiali di Russia Beyond è obbligatorio indicare il link al pezzo originale

Scoprite le altre entusiasmanti storie e i video sulla pagina Facebook di Russia Beyond

Questo sito utilizza cookie. Clicca qui per saperne di più

Accetta cookie