Le Nonne di Buranovo tornano con una nuova canzone per i Mondiali del 2018

Le Buranovskie Babushki.

Le Buranovskie Babushki.

: Reuters
Il gruppo folkloristico Buranovskye Babushki, star del festival Eurovision 2012, ha appena presentato il videoclip del pezzo musicale realizzato per il prossimo campionato di calcio che si terrà in Russia. Le riprese si sono svolte nello stadio di Samara

Le Buranovskie Babushki tornano in grande spolvero. Le Nonne di Buranovo, arzille signore ultrasessantenni che si erano classificate al secondo posto nell’edizione 2012 del concorso canoro Eurovision, tornano a far parlare di sé con una nuova canzone, “Ole-Ola”, realizzata per i Mondiali di calcio del 2018 che si svolgeranno in Russia.

Il gruppo folkloristico della provincia di Udmurtia, a 1.200 chilometri da Mosca, ha infatti appena presentato il videoclip, girato a Samara il 18 settembre 2016 prima dell’inizio della partita di calcio della settima giornata di campionato.

Il filmato è stato realizzato proprio durante l’esibizione live e tutte le riprese si sono svolte all’interno dello stadio del club Metallurg di Samara.

Le anziane signore non solo ballano e cantano, ma dimostrano anche di avere una certa dimestichezza con il pallone: “Fate tanti goal, le nonnette sono con voi! Cantate insieme a noi, non statevene zitti”, recita la canzone, dove vengono elencante tutte le città russe che ospiteranno i Mondiali del 2018.

Ti potrebbero interessare anche:

Eurovision, il trionfo delle nonne

Mondiali 2018, aboliti i visti per un mese

Cosa sapete delle città russe che ospiteranno i Mondiali di calcio 2018?

Tutti i diritti riservati da Rossiyskaya Gazeta