Dalla Russa arriva il telefono di lusso dedicato all’esercito (ma senza fotocamera)

Caviar
Il nuovo modello, ribattezzato “Difensori”, è privo di fotocamera per rispondere alle nuove esigenze dei soldati, a cui è stato proibito di utilizzare smartphone e tablet durante il servizio

Non smette di stupire il produttore di telefoni di lusso Caviar, ormai celebre per i modelli dedicati a Putin, agli zar, e decorati con rifiniture in oro e pelle di coccodrillo. 

L’ultima novità è riservata all’esercito: Caviar ha infatti deciso di produrre un modello tematico, in omaggio a soldati e forze dell’ordine. La notizia è stata pubblicata sul sito dell’azienda. 

I nuovi telefoni della gamma “Difensori” sono stati progettati volutamente senza fotocamere. Il 19 febbraio, infatti, la Duma di Stato (la Camera bassa del parlamento russo) ha approvato una legge che vieta ai militari del paese di utilizzare smartphone e tablet; proibito anche pubblicare informazioni potenzialmente sensibili su internet durante il servizio. Una misura volta a contrastare la fuga di notizie che potrebbero essere utilizzate impropriamente. 

Tuttavia, l’utilizzo di semplici telefoni cellulari con funzioni solo di chiamata e SMS è ancora consentito. 

Per utilizzare i materiali di Russia Beyond è obbligatorio indicare il link al pezzo originale

Scoprite le altre entusiasmanti storie e i video sulla pagina Facebook di Russia Beyond
Leggi di più

Questo sito utilizza cookie. Clicca qui per saperne di più

Accetta cookie